Pannolini Crescendo tutti da… provare!

Contenuto sponsorizzato

Morbidi, convenienti e super assorbenti, sono i pannolini Crescendo Coop. Apprezzati dal bebè per la comodità e dai genitori per la praticità, il momento del cambio diventa ancora più semplice e piacevole

Pannolini Crescendo tutti da… provare!

Iniziano avvolgendo il bimbo nei primissimi istanti di vita e lo accompagnano nelle tappe più importanti, dalle pappe ai primi passi fino alle prime corse: sono i pannolini Crescendo Coop, comodi e facilissimi da usare, studiati per dare comfort e vestibilità al bambino che li indossa e per facilitare e rendere più piacevole il cambio del pannolino.

Comfort  assicurato

8001120900807_T1

Sin dai primi giorni di vita i pannolini Crescendo Coop offrono il massimo comfort al neonato grazie al loro “effetto asciutto”: uno speciale sistema filtrante a tre strati permette infatti un rapido assorbimento e trattiene il bagnato, lasciando sulla pelle del piccolo una gradevole sensazione di asciutto. Garantiscono inoltre maggiore vestibilità: le chiusure – più morbide ed estendibili – insieme alle linguette riposizionabili avvolgono delicatamente il pancino del bambino.

Soffici, traspiranti e flessibili

Adatti sia per il giorno sia per la notte e dermatologicamente testati, i pannolini Coop hanno un particolare strato di cellulosa unito al velino esterno microareato in grado di far respirare la pelle, prevenendo irritazioni e arrossamenti. I materiali che li compongono, gli spessori sottili e l’ottima vestibilità garantiscono comfort al bambino in ogni suo movimento e offrono una perfetta vestibilità per limitare le fuoriuscite.

Un occhio di riguardo per i più piccoli

8001120900791_T1

Particolare attenzione è stata dedicata alla progettazione dei pannolini nelle taglie “primi giorni” (2-5 kg) e “mini” (3-6 kg): le linguette riposizionabili per la chiusura del pannolino, oltre a essere estensibili e soffici, sono anche sovrapponibili per aderire delicatamente al pancino del neonato. Inoltre questi pannolini hanno uno specifico indicatore di bagnato che aiuta a capire quando il bambino deve essere cambiato (una striscia gialla che cambia colore, diventando blu). Infine, nella taglia “primi giorni” (2-5 kg) il design di ogni pannolino ha la fascia in vita sagomata per adattarsi meglio all’area ombelicale.

Tante taglie

groupage pannolini-pack 2017-infocoop-def

Oltre ai pannolini “1-Primi giorni” (2-5 kg) e “2-Mini” (3-6 kg), i pannolini Crescendo Coop sono disponibili anche nelle taglie “3-Midi” (4-9 kg, anche in pacco doppio), “4-Maxi” (7-18 kg, anche in pacco doppio), “5-Junior (11-25 kg, anche in pacco doppio), “5+ Junior Plus” (13-27 kg) e “6-Extralarge” (15-30 kg). Per stare vicino ai bimbi dal primo giorno di vita fino alle prime corse, e anche oltre!

 

Da sapere!

Pannolini ecologici

I pannolini Crescendo Coop sono realizzati con cellulosa proveniente da foreste nordamericane gestite secondo rigorosi parametri ambientali e sociali (non sono foreste tropicali o primarie e gli alberi vengono ripiantati dopo ogni taglio).

BIMBISANIEBELLI PER COOP

 

Le informazioni contenute in questo sito non intendono e non devono in alcun modo sostituire il rapporto diretto fra professionisti della salute e l’utente. È pertanto opportuno consultare sempre il proprio medico curante e/o specialisti.

Contenuto sponsorizzato

Gli Specialisti rispondono
Le domande della settimana

Bimbo di tre anni che colora fuori dai bordi

23/01/2020 Gli Specialisti Rispondono di Dottoressa Angela Raimo

E' normale che a tre anni il bambino non riesca ancora a colorare una sagoma senza uscire dai bordi, quindi insistere affinché lo faccia rappresenta solo un'inutile forzatura.   »

Bimba che vuole solo il papà dopo l’arrivo della sorellina

20/01/2020 Gli Specialisti Rispondono di Dottoressa Luisa Vaselli

Dopo la nascita di un fratellino, è positivo che il maggiore crei un legame speciale con il padre e la mamma, anziché sentirsi messa da parte, dovrebbe esserne contenta.   »

L’uso del cellulare è nocivo in gravidanza?

13/01/2020 Gli Specialisti Rispondono di Dottor Aldo Messina

Durante la gestazione, è davvero poco probabile, anzi si può quasi escludere, che l'utilizzo del telefonino possa avere ripercussioni negative sul bambino.   »

Fai la tua domanda agli specialisti