Premi e concorsi: in palio poltroncine e camerette

Redazione A cura di “La Redazione” Pubblicato il 06/11/2014 Aggiornato il 06/11/2014

Tra premi e concorsi per le famiglie, Fissan mette in palio 50 poltroncine personalizzate e un’intera cameretta di design. Ecco come partecipare

Premi e concorsi: in palio poltroncine e camerette

Tra tanti premi e concorsi riservati alle famiglie, quello di Fissan è veramente interessante. Si chiama “Il sogno in una stanza” e consente di vincere regali utili e di valore.

In palio elementi di arredo

Premi e concorsi da non perdere. Con “Il sogno in una stanza” di Fissan si potranno vincere 50 poltroncine personalizzate e, all’estrazione finale, un’intera cameretta firmata Lifetime, un’azienda all’avanguardia nell’arredamento che coniuga alta qualità, sicurezza, creatività e immaginazione.

50 poltroncine personalizzate

Le poltroncine messe in palio da Fissan sono rivestite in un morbido cotone per rispettare la pelle delicata dei più piccoli, personalizzate Fissan e soprattutto dedicate al piccolo vincitore: il suo nome sarà riportato sulla poltroncina!

Una cameretta completa e montata

Il super premio finale, estratto tra tutti coloro che avranno partecipato al concorso, è un’intera cameretta LifeTime Kidsrooms. La mamma vincitrice potrà scegliere tra TreeHouse e FreeBird: due divertenti e originalissimi modelli, dal design a portata di bambino. E Fissan regala anche il trasporto e il montaggio, per evitare costi aggiuntivi. 

In breve

COME PARTECIPARE

Basta recarsi presso i punti di vendita aderenti all’iniziativa promozionale e munirsi dello scontrino attestante l’acquisto di due prodotti a scelta della linea Fissan Baby e Fissan Kids (ad esclusione della linea Fissan Family), per partecipare telefonando al numero 0699367139. C’è tempo fino al 31 gennaio 2015.

Le informazioni contenute in questo sito non intendono e non devono in alcun modo sostituire il rapporto diretto fra professionisti della salute e l’utente. È pertanto opportuno consultare sempre il proprio medico curante e/o specialisti.

Gli Specialisti rispondono
Le domande della settimana

Sertralina in gravidanza: meglio diminuire la dose giornaliera?

14/02/2024 Gli Specialisti Rispondono di Dottoressa Elisa Valmori

In genere il dosaggio medio indicato per la sertralina è tra i 50 e i 150 mg al giorno: se si sta già assumendo una quantità minima rispetto alla posologia può non essere opportuno ridurre ulteriormente la dose, specialmente di propria iniziativa.   »

Piccolissima allattata artificialmente che ha le coliche: bisogna cambiare latte?

12/02/2024 Gli Specialisti Rispondono di Dottor Leo Venturelli

La causa delle coliche non è ancora chiara, mentre si conoscono gli accorgimenti che possono risultare utili per controllarle, è bene metterli in pratica prima di pensare a sostituire il tipo di latte con un altro tipo.  »

Si può concepire di nuovo prima del capoparto?

12/02/2024 Gli Specialisti Rispondono di Dottor Claudio Ivan Brambilla

La prima ovulazione dopo il parto può verificarsi quando ancora non si sono ripresentate le mestruazioni e questo vale anche se si allatta, quindi è possibile avviare una gravidanza prima che si manifesti il capoparto.   »

Fai la tua domanda agli specialisti