Raineri festeggia 111 anni

Contenuto sponsorizzato

Raineri è dal 1910 sinonimo di eccellenze: Olio Extravergine d'Oliva, ma anche pregiati Aceti e Specialità di terra e mare, oltre a tanti progetti e una storia di 111 anni!

Raineri festeggia 111 anni

Quest’anno Olio Raineri festeggia 111 anni, trascorsi assieme assecondando una passione ininterrotta e sincera: creare prodotti semplici e genuini, destinati a rendere più saporiti i piatti che portiamo sulla tua tavola ogni giorno.

Era il 1910 quando a Imperia iniziava la storia dell’Azienda, dal sogno del fondatore Leonardo Raineri: aprire una piccola bottega che trattasse due dei prodotti più preziosi del territorio ligure: l’olio e le olive. Da allora, grazie alle continue evoluzioni tecniche in supporto della produzione e nella lavorazione dell’olio, l’attività cresce, prende forma e direzione, restando sempre nella Riviera Ligure di Ponente. Nel 1986 la gestione dell’Azienda passa alla famiglia Rinaldi e a un gruppo di soci appassionati e con un solo obiettivo: valorizzare e portare su ogni tavola la bontà dei prodotti Raineri, nel pieno rispetto degli antichi sapori.

interna 1

Tutti i motivi per festeggiare

Perché Raineri ha voluto dare un’interpretazione personale ai tre “1” di questo inusuale anniversario? Perché si tratta dell’occasione per festeggiare le proprie unicità. Una visione ambiziosa, che guida ogni giorno l’Azienda nel fare sempre di più per i suoi clienti. Per questo, per mantenere la qualità del prodotto non si usano scorciatoie. È l’attenzione per i dettagli che fa la differenza: dalla cura degli uliveti al sistema di mantenimento della qualità dell’olio nei silos. Una qualità trasparente, anche nella gestione dell’Azienda. Non a caso, il museo Raineri e gli stessi stabilimenti di produzione sono visitabili su prenotazione, offrendo un viaggio in prima classe nel mondo dell’Olio, per scoprire le caratteristiche d’eccellenza di questo prodotto e i migliori abbinamenti in cucina.

Sempre fedele ai suoi principi

Da sempre, l’Azienda si batte in favore della sostenibilità, portando avanti grandi e piccole iniziative, come #iofacciolamiaparte, un progetto volto a far comprendere l’importanza dei piccoli gesti quotidiani. Quest’anno ha deciso di confermare tutte le iniziative green e di sposarne una nuova. Si tratta di Too Good To Go, l’app contro gli sprechi alimentari. Olio Raineri ha, infatti, aderito firmando il Patto contro lo spreco alimentare, impegnandosi così in iniziative concrete, come quella dell’Etichetta Consapevole. Pertanto sulle etichette delle principali referenze è in corso di aggiunta la frase “Spesso buono oltre”, vicino al TMC (termine minimo di conservazione) per incoraggiare i consumatori a valutare attentamente prima di gettare il prodotto eventualmente avanzato.

Una confezione speciale per un anniversario speciale

Con la Cassetta ANNIVERSARIO festeggiamo e triplichiamo il gusto!!

La cassetta Anniversario, realizzata per festeggiare i 111 anni dell’Azienda, è in legno massello, serigrafata con il distintivo logo Raineri. Contiene i tre Oli Extra Vergini più rappresentativi della Selezione Raineri e ti guida nella conoscenza della storia della Raineri e del suo prodotto principe: l’Olio Extra Vergine di Oliva 100% Italiano.

Contiene tre lattine da 500ml:

1.    Olio EVO da Olive Taggiasca
L’Olio Extravergine da Olive Taggiasca nasce solo dalla più pregiata varietà di olive, in un contesto climaticamente perfetto;

2.    Olio EVO Oro di Frantoio
Un sapore sobrio, quello dell’Oro di Frantoio. Un Extravergine filtrato, 100% Italiano, ottenuto a freddo, con un colore giallo inconfondibile e limpido alla vista.

3.    Olio EVO Biologico
L’Olio Extravergine di Oliva biologico è un prodotto 100% italiano, non filtrato, proveniente da aziende agricole selezionate.

“Un Piccolo Scrigno – spiega Pierluigi Rinaldi, Presidente della Olio Raineri – che racchiude la storia e i traguardi dell’Antica Azienda Raineri, tutta la passione e la cura per l’olio e il nostro territorio che ogni giorno mettiamo in ogni particolare del nostro lavoro.”

interna 2

 

 
 
 

Da sapere!

La cassetta ANNIVERSARIO sarà in promozione in tutti i negozi e rivenditori Raineri fino a Dicembre 2021 al prezzo consigliato di 25,00 euro.

 

 

 

Le informazioni contenute in questo sito non intendono e non devono in alcun modo sostituire il rapporto diretto fra professionisti della salute e l’utente. È pertanto opportuno consultare sempre il proprio medico curante e/o specialisti.

Contenuto sponsorizzato

Gli Specialisti rispondono
Le domande della settimana

Vaccino anti-CoVid-19: non è vero che ostacola la fertilità. Anzi.

21/09/2021 Gli Specialisti Rispondono di Professor Matteo Bassetti

Non ci sono dati che autorizzino a sostenere che la vaccinazione contro l'infezione da Sars-CoV-2 interferisca sulla fertilità.   »

Fontanella anteriore chiusa in una bimba di 4 mesi: è preoccupante?

20/09/2021 Gli Specialisti Rispondono di Dottor Carlo Efisio Marras

Se l'accrescimento della circonferenza cranica è regolare e se lo sviluppo neuropsicologico è adeguato all'età, la chiusura precoce della fontanella non deve destare alcuna preoccupazione.   »

Come togliere il seno a un bimbo di 18 mesi (difficile da gestire)?

15/09/2021 Gli Specialisti Rispondono di Dottoressa Angela Raimo

Banale eppure risolutivo: per smettere di allattare, quando diventa un peso insostenibile, basta non offrire più il seno e passare alla tazza.   »

Bimbo di 4 mesi con fossette nella piega interglutea: c’è da preoccuparsi?

12/09/2021 Gli Specialisti Rispondono di Dottoressa Alessia Bertocchini

E' davvero raro che una piccola anomalia in prossimità dell'ano che vari specialisti hanno considerao priva di significato dal punto di vista medico possa essere la spia di spina bifida.   »

Bimbo con dolore forte al lato sinistro dell’addome

05/09/2021 Gli Specialisti Rispondono di Professoressa Annamaria Staiano

La causa più frequente di un dolore intenso nella parte alta e sinistra dell'addome è quella che i pediatri americani definiscono "stitichezza occulta".  »

Camera gestazionale piccola: c’è da preoccuparsi?

16/08/2021 Gli Specialisti Rispondono di Dottoressa Elisa Valmori

Se le dimensioni dell'embrione sono giuste per l'epoca, possono non essere significative quelle della camera gestazionale.  »

Fai la tua domanda agli specialisti