Sistemi combinati: con New Loola il trio si fa in quattro!

Contenuto sponsorizzato

Da tre a quattro: al trio New Loola di Bébé Confort si aggiunge un pezzo in più, il supporto multifunzione Keyo. In omaggio dal 1° aprile a 31 maggio

Sistemi combinati: con New Loola il trio si fa in quattro!

 

INFORMAZIONE PUBBLICITARIA

Fino a poco fa la soluzione migliore era acquistare un trio (carrozzina, passeggino e seggiolino auto) per essere a posto per un bel po’ di tempo con le esigenze del bambino. Da oggi invece non basta più: da Bébé Confort arriva un altro accessorio in grado di aiutare i genitori. Si tratta di Keyo, un supporto che, combinato con il Trio New Loola, trasforma la carrozzina e l’ovetto in qualcosa di ancora più pratico. Ed è possibile averlo gratis. 

Keyo, un sostegno in casa

Keyo è un supporto molto stabile e regolabile in altezza, dotato di ruote, cui è possibile agganciare rapidamente e senza problemi la navicella e il seggiolino auto del trio New Loola. In più può trasformarsi anche in una comoda sdraietta e in un ampio seggiolone. Keyo rende così più agevole la vita di genitori e bambini da 0 a 3 anni. Consente infatti di spostare il piccolo senza doverlo svegliare, passando, per esempio, dall’automobile a casa in tutta sicurezza, e aiuta anche i genitori a non doversi abbassare per tranquillizzare il piccolo.

New Loola, un trio personalizzabile

Keyo è perfetto per essere usato insieme al trio New Loola di Bébé Confort, un trio pratico, comodo e… versatile. Il passeggino ha la seduta molto confortevole fronte strada o fronte mamma, è maneggevole e si può guidare facilmente anche con una mano. Chiuso occupa poco spazio. Basta un semplice click, poi, per agganciarvi la navicella Windoo Plus o il seggiolino auto Créatis.fix che si adattano perfettamente anche al supporto Keyo.

Il seggiolone e la sdraietta

Si possono poi acquistare a parte altri due elementi da fissare al supporto Keyo. La sdraietta Keyo, morbidamente imbottita e reclinabile in tre posizioni, consente di avere il bimbo sempre “a vista” grazie all’altezza regolabile e alle ruote integrate nella base che ne agevolano lo spostamento. Il seggiolone Keyo, con poggiapiedi, cintura a 3 punti e ampio vassoio amovibile facile da pulire, ha un design moderno che si inserisce in qualsiasi casa e arredamento. 

Per avere maggiori informazioni: www.bebeconfort.com.

In breve

KEYO IN OMAGGIO FINO AL 31 MAGGIO

Per chi acquista un trio New Loola di Bébé Confort è attiva una grande promozione: il supporto multifunzione Keyo è in omaggio. Basta scaricare il  coupon collegandosi al sito www.bebeconfort.com/omaggio-keyo dove si troverà anche il regolamento completo della promozione valida dal 1° aprile 2014 al 31 maggio 2014. Occorre poi rivolgersi a uno dei negozianti aderenti all’iniziativa, scegliere il trio New Loola e, al momento dell’acquisto, consegnare il coupon: si riceverà subito in regalo il supporto multifunzione Keyo. 

Le informazioni contenute in questo sito non intendono e non devono in alcun modo sostituire il rapporto diretto fra professionisti della salute e l’utente. È pertanto opportuno consultare sempre il proprio medico curante e/o specialisti.

Contenuto sponsorizzato

Gli Specialisti rispondono
Le domande della settimana

Bimba di sei mesi che si addormenta solo se cullata

18/01/2021 Gli Specialisti Rispondono di Professor Francesco Peverini

Intorno ai quattro mesi di vita, tutti i bambini dovrebbero imparare ad addormentarsi da solo: se questo non accade si può ricorrere a un metodo che nella maggior parte dei casi dà buoni risultati.   »

Bimba che sorride a tutti ma non alla mamma

18/01/2021 Gli Specialisti Rispondono di Dottoressa Angela Raimo

Per ottenere risate e gridolini allegri dal proprio bambino, può essere sufficiente relazionarsi con lui in modo sereno e gioioso.   »

Vaccino anti-Coronavirus: è davvero una fake-news che causi infertilità?

13/01/2021 Gli Specialisti Rispondono di Dottor Luca Cegolon, MD, MSc, DTM&H, PhD

Nel Web circolano bufale a volte così ben confenzionate da diventare credibili anche per persone competenti. Documentarsi sempre in modo meticoloso, prima di dare credito a ipotesi che mettono in discussione le scelte delle autorità sanitarie è quanto di meglio si possa fare per non cadere nelle tante...  »

Fai la tua domanda agli specialisti