Un anno di asilo gratis con il concorso Huggies

Redazione A cura di “La Redazione” Pubblicato il 10/05/2013 Aggiornato il 10/05/2013

Contro la crisi Huggies Unistar lancia il concorso vinci un anno di asilo gratis  

Un anno di asilo gratis con il concorso Huggies

Huggies® ha deciso di supportare le mamme più fedeli in un momento di crisi come questo organizzando il concorso “Vinci un anno di asilo con Huggies® SuperDry®”. Basterà, infatti, acquistare una confezione di Huggies® SuperDry®, di qualsiasi taglia, per partecipare all’estrazione finale di 4 iscrizioni per un anno a un asilo nido o a una scuola materna privati (il premio comprende le spese di iscrizione e le 10 rette mensili per un importo massimo di 6.000 euro).

A sostegno delle famiglie con bambini piccoli

Con questa iniziativa Huggies® SuperDry® vuole supportare e coinvolgere maggiormente le mamme, viste le spese sempre in aumento che le famiglie con bambini si trovano ad affrontare.

Il concorso è valido dall’11 maggio al 13 settembre 2013 e si potrà partecipare sia dal sito dedicato www.vinciunannodiasilonido.it, sia telefonando al numero 02.39.198.429.

Pannolini in quattro taglie

I pannolini Huggies® SuperDry®, con l’innovativo sistema blocco fuoriuscite, sono stato progettati per garantire un asciutto incredibile. Grazie a questa esclusiva tecnologia, SuperDry® migliora ulteriormente le sue performance, conquistando anche le mamme più esigenti. Huggies® SuperDry® è disponibile in 4 taglie (dalla 3 alla 6): 4-9 kg, 7-14 kg, 11-19 kg e 16-30 kg.

In breve

DA MAGGIO A SETTEMBRE

Per partecipare al concorso “Vinci un anno di asilo con Huggies Superdry” basta acquistare una confezione di pannolini Huggies® SuperDry® dall’11 maggio al 13 settembre 2013.

Le informazioni contenute in questo sito non intendono e non devono in alcun modo sostituire il rapporto diretto fra professionisti della salute e l’utente. È pertanto opportuno consultare sempre il proprio medico curante e/o specialisti.

Gli Specialisti rispondono
Le domande della settimana

Ragazzina di 12 anni con problemi di comportamento

04/05/2021 Gli Specialisti Rispondono di Dottoressa Angela Raimo

I 12 anni possono essere un'età complicata, ma la pazienza unita a un ascolto attento e affettuoso possono aiutare a fronteggiarli senza troppi scossoni.   »

Fibromi in gravidanza: sono pericolosi?

02/05/2021 Gli Specialisti Rispondono di Dottoressa Elisa Valmori

I fibromi in sé non costituiscono un pericolo per il bambino in utero, tuttavia è importante tenerli monitorati.  »

Embrione che non si vede alla quinta settimana

16/04/2021 Gli Specialisti Rispondono di Professoressa Anna Maria Marconi

Fare un'ecografia troppo presto (prima della settima settimana) non serve a nulla e, in più, è causa di grandi spaventi che ci si potrebbe risparmiare se solo si avesse un po' di pazienza.  »

Fai la tua domanda agli specialisti