Un’offerta ogni giorno per gli acquisti di Natale

Redazione A cura di “La Redazione” Pubblicato il 29/11/2017 Aggiornato il 29/11/2017

Come nel Calendario dell’Avvento, ogni giorno, dal primo al 24 dicembre, da Toys Center c’è una promozione riservata a un giocattolo da acquistare

Un’offerta ogni giorno per gli acquisti di Natale

Per aiutare i genitori nella scelta dei regali di Natale, Toys Center, catena di negozi che vende giocattoli in tutta Italia, lancia una nuova promozione, il Calendario dell’Avvento.

Dal primo al ventiquattro dicembre

Basterà seguire il conto alla rovescia con Toys Center e aprire ogni mattina dal 1° fino al 24 dicembre una finestrella del Calendario dell’Avvento (www.toyscenter.it): ogni giorno si troverà un giocattolo a un prezzo molto interessante da scoprire in tutti i negozi.

Spendi e riprendi

Inoltre, dal 1° al 17 dicembre ci sarà “Spendi e Riprendi il 100%”: verrà rimborsato il 100% in 3 buoni acquisto del valore di 20€ ciascuno. I primi due buoni acquisto sono spendibili nei negozi dal 18 al 24 dicembre e il terzo dal 26 dicembre al 6 gennaio, a fronte di una spesa di 60€ per ogni buono acquisto.

Gli Specialisti rispondono
Le domande della settimana

Dubbio sull’intervallo di somministrazione dei vaccini

11/11/2019 Gli Specialisti Rispondono di Professore Alberto Villani

Per ogni vaccino, compreso l'anti-meningococco B, è stato individuato l'intervallo tra la somministrazione delle dosi che assicura la migliore risposta del sistema di difesa naturale e, quindi, la migliore protezione.   »

Ovulazione: può verificarsi anche se si prende la pillola?

31/10/2019 Gli Specialisti Rispondono di Dottoressa Elisa Valmori

Ci sono casi in cui, nonostante l'assunzione del contraccettivo orale, la donna continua a essere fertile: accade, per esempio, se è in sovrappeso.   »

Svezzamento: quali regole seguire?

30/10/2019 Gli Specialisti Rispondono di Dottor Leo Venturelli

le linee guida relative allo svezzamento sono molto cambiate rispetto ad alcuni anni fa: oggi vi è molta più libertà d'azione, da usare però secondo i criteri dettati dal buon senso. Ma se si vuole andare "alla vecchia", nulla lo vieta.   »

Fai la tua domanda agli specialisti