Clooney e Amal, in arrivo due gemelli

Redazione A cura di “La Redazione” Pubblicato il 17/02/2017 Aggiornato il 17/02/2017

Per George Clooney e la moglie Amal sono in arrivo due gemelli. I due sposi non confermano, ma sorridono sempre più. E si inizia già a intravedere il pancino

Clooney e Amal, in arrivo due gemelli

A poco più di due anni dalle fiabesche nozze nella laguna di Venezia arriva la cicogna in casa Clooney. Il divo Hollywoodiano e la super avvocatessa libanese (Foto Instagram) aspettano una coppia di gemelli, con parto previsto intorno a giugno.

Riservo assoluto da parte della coppia

Il gossip impazza ormai da giorni, anche se la coppia, riservata come sempre, non ha rilasciato nessun commento al riguardo.  Ma l’avvistamento in abiti oversize di lei e la gioia trattenuta a stento nelle ultime uscite pubbliche lasciano adito a pochi dubbi. Fonti ufficiali vicino alla coppia confermano e anzi rivelano che entrambi sono ne felicissimi.

Malelingue frenate

Una lieta novella che spazza per sempre le malelingue che vedono tutte le compagne dell’attore come una mera copertura. Secondo i ben informati sarebbero in arrivo un maschietto e una femminuccia, ma qualsiasi figlio arriverà, con una mamma e papà così, non potrà che essere bellissimo!

 

 

 
 
 

Lo sapevate che…

FUTURO PRESIDENTE?

Pare che George Clooney intenda allargare la famiglia per essere un candidato ancora più credibile per le prossime elezioni presidenziali. Altro che Trump!

 

Gli Specialisti rispondono
Le domande della settimana

Sono incinta e non sono immune alla rosolia: è pericoloso fare il vaccino a mio figlio?

28/06/2022 Gli Specialisti Rispondono di Dott.ssa Elena Bozzola

Nessuno studio ha mai evidenziato che un bimbo subito dopo essere stato vaccinato contro la rosolia possa trasmetterla. Di conseguenza, anche in gravidanza non si rischia nulla se si hanno contatti con un bambino appena vaccinato.  »

Continue infezioni delle vie urinarie: che fare?

27/06/2022 Gli Specialisti Rispondono di Dottoressa Elisa Valmori

Nel caso in cui si vada incontro a numerose infezioni delle vie urinarie diventa necessario rivolgersi a uno specialista in urologia o uro-ginecologia per farsi indicare il percorso terapeutico più efficace e, quindi, risolutivo.   »

Tutti figli maschi: casualità o genetica?

24/06/2022 Gli Specialisti Rispondono di Professor Paolo Gasparini

Ogni fecondazione costituisce una storia a sé e ogni volta si hanno le stesse probabilità di concepire un maschio o una bambina. È, dunque, sempre il caso a "tirare i dadi".  »

Fai la tua domanda agli specialisti