Fiocco rosa in casa Totti: è nata Isabel

Redazione A cura di “La Redazione” Pubblicato il 11/03/2016 Aggiornato il 11/03/2016

Terza cicogna per il Pupone e Ilary Blasi: è nata una femminuccia e va a fare compagnia ai fratellini Cristian e Chanel

Fiocco rosa in casa Totti: è nata Isabel

Un’altra bimba è arrivata ad allietare la famiglia Totti (foto Instagram): si chiama Isabel, pesa 3,240 kg ed è venuta al mondo con parto naturale alle 19:15 di giovedì 10 marzo. Caso vuole che il 10 sia proprio il numero che il calciatore simbolo della Roma ha sempre portato orgogliosamente sulla sua maglia. La piccola, insieme alla mamma, è ancora nella Clinica Mater Dei, ai Parioli, nella capitale romana e sarà presto coccolata dai fratelli Cristian, 10 anni, e Chanel, 9 anni. Fino all’ultimo i neogenitori non hanno voluto conoscere il sesso del nascituro, ma si erano già dichiarati felicissimi in qualsiasi evenienza. Un nuovo figlio da tempo cercato e fortemente voluto dalla coppia, che non ha mai fatto mistero del desiderio di avere una piccola tribù di bambini. Che la bellissima ex iena Ilary e il capitano giallorosso stiano già pensando al prossimo?

A mamma Ilary e papà Francesco i nostri più cari auguri!

Gli Specialisti rispondono
Le domande della settimana

Reazioni sulla pelle dopo il vaccino anti-Covid

12/04/2021 Gli Specialisti Rispondono di Dottor Rocco Russo

Le eventuali reazioni locali all'inoculazione del vaccino possono essere controllate con pomate a base di antistaminico.  »

Feto un po’ più grande rispetto all’atteso

12/04/2021 Gli Specialisti Rispondono di Dottor Gaetano Perrini

La gravidanza può essere ridatata grazie a quanto rilevato con la prima ecografia.   »

Smettere di allattare e sensi di colpa

27/03/2021 Gli Specialisti Rispondono di Dottoressa Angela Raimo

Le mamme sono specializzate in sensi di colpa, ma forse riuscirebbero a nutrirne di meno se solo acquisissero la consapevolezza che la tristezza e l'ansia che ne derivano non fanno bene alla serenità del bambino.   »

Fai la tua domanda agli specialisti