Ryan Reynolds, un papà stellare

La celebre star canadese è stata immortalata con moglie e figlie sulla celebre Walk of Fame di Hollywood

Alla cerimonia per l’assegnazione della famosa stella sulla Walk of Fame, Ryan Reynolds ha voluto con sé la famiglia al completo, dimostrando di essere un papà stellare, prima che un attore da blockbuster. Bellissimi e sorridenti: così si sono presentati a Hollywood i coniugi Reynolds-Lively, entrambi attori amati dal pubblico con cachet a molti zeri. L’occasione è stata la premiazione di Ryan con l’ambita stella sulla strada delle celebrità chiamata Walk of Fame. Eletto più volte uomo più sexy del pianeta, il bel canadese pare aver trovato finalmente la serenità accanto all’ex Gossip Girl Blake Lively.

Beato tra le donne

Per questo riconoscimento tanto atteso, Ryan Reynolds ha voluto vicino le 3 donne della sua vita: la biondissima moglie in primis, e le due figlie, rispettivamente di due anni e tre mesi (foto instagram). La primogenita James si è scatenata tra i flash dei paparazzi sotto gli sguardi divertiti di papà Ryan, mentre la piccola appena nata, di cui non è stato ancora rivelato il nome, è rimasta a sonnecchiare tra le braccia del fascinoso papà.

image3
Innamorati come il primo giorno

I due, che sono sposati dal 2012, si sono conosciuti sul set del film Lanterna Verde, e da allora non si sono più lasciati, formando una delle coppie più amate dello star-system mondiale. Dopo le foto di rito lui, solitamente parco di esternazioni, ha voluto condividere sui social una dedica d’amore per la sua Blake: “Sei la cosa migliore che mi sia mai capitata”.

 

image1

 

 

 

 
 
 

lo sapevi che?

Prima di Blake Lively, Ryan è stato sposato con un’altra bionda super sexy: Scarlett Johannson

 

 

Gli Specialisti rispondono
Le domande della settimana
Fontanella quasi chiusa a sei mesi: è un brutto segno?

La (quasi) chiusura della fontanella a sei mesi di età non è un segno allarmante, se lo sviluppo neurologico è normale e la crescita della circonferenza cranica regolare.   »

Tampone vaginale positivo allo streptococco al termine della gravidanza

Può accadere che in prossimità del parto il tampone vaginale rilevi la presenza dell'infezione. In questo caso, all'inizio del travaglio viene praticata la profilassi antibitica per evitare che il bambino venga contagiato al momento della nascita.   »

Influenza in gravidanza: è pericolosa?

Ci possono essere dei rischi, se l'influenza viene contratta nelle prime settimane di gravidanza, a causa della febbre. Nel secondo e nel terzo trimestre è improbabile che il bambino corra particolari pericoli. In generale, è sempre opportuno che una donna in attesa effettui la vaccinazione antiinfluenzale....  »

Fai la tua domanda agli specialisti