MyCarrier, Stokke

MyCarrier, Stokke

È il marsupio comodo adatto già dalle quattro settimane di vita del bambino. Due posizioni frontali e una posteriore garantiscono l’uso fino ai tre anni di età, o ai 15 kg di peso. Con un focus assoluto sul comfort sia per i genitori che per il bambino,  permette di portare facilmente il bimbo molto a lungo. La posizione ad anca ampia garantisce la perfetta ergonomia e la sicurezza per la crescita del bambino.

I materiali sono morbidi sebbene durevoli e resistenti all’uso quotidiano e garantiscono la massima accoglienza per il bambino. Non importa la dimensione del bambino, alto o piccolo, MyCarrier™ permette sempre una vestibilità perfetta, semplicemente regolando il marsupio.

Il supporto anteriore è utilizzabile per bambini a partire da 4 settimane. Il supporto per la testa imbottito e morbido stabilizza la crescita del collo. La posizione fronte mondo, invece, è ideale quando il bambino è in grado di sostenere la propria testa (in genere dai 5 mesi) ed è curioso del mondo. Il marsupio posteriore è stato progettato per dare al bambino una vista panoramica del mondo. Il bambino è seduto in alto sulla schiena del genitore e può esplorare facilmente con la vista. L’altezza della seduta è regolabile (su due livelli) adatta a crescere con il bambino. Le aste metalliche che sostengono garantiscono la corretta distribuzione del peso, in modo che l’adulto lo possa portare più a lungo.

L’International Hip Dysplasia Institute (IHDI) ha riconosciuto Stokke® MyCarrier™ come un prodotto sicuro per la salute del bambino. Questo significa che il prodotto è stato sviluppato tenendo in considerazione l’importante sviluppo dell’anca nei primi mesi di vita.

In vendita a 119 euro.

Maggio 2017

Gli Specialisti rispondono
Le domande della settimana

Iperattivita e prodotti omeopatici

16/02/2021 Gli Specialisti Rispondono di Dottoressa Angela Raimo

L'iperattività (se di iperattività si tratta davvero) è segno di una malattia seria, non si può pensare di affrontarla con il fai-da-te.   »

Fimosi del prepuzio in bimbo di sei anni: che fare?

15/02/2021 Gli Specialisti Rispondono di Dottor Leo Venturelli

Se la pelle che ricopre il glande è serrata, è opportuno che il bambino impari, dopo il bagno o la doccia, a tirarla dolcemente all'indietro, fermandosi quando avverte dolore. La manovra, se effettuata regolarmente con mano leggera, può servire.   »

Streptococco B: quale cura?

01/02/2021 Gli Specialisti Rispondono di Dottor Claudio Ivan Brambilla

Lo streptococco B individuato in vagina non va curato in modo specifico. Solo al momento del parto rende opportuna la profilassi antibiotica per evitare che il bambino venga contagiato.   »

Fai la tua domanda agli specialisti