Trio Momon, leBebè

Trio Momon, leBebè

In tessuto morbido e lucente impreziosito da microfili argentati e profilato da un piping grigio ton sur ton. La sua struttura vanta un telaio in alluminio lucidato a mano con effetto cromato ed è adatta al montaggio alternativo di una seduta passeggino, una navicella o un ovetto.
Ovetto
L’ovetto è dotato di coprigambe e di una riduzione interna reversibile in tessuto e in spugna per poter essere utilizzato nelle differenti condizioni climatiche. Può sostenere fino al peso di 13 kg.
Navicella
La navicella è dotata di un morbido materassino trapuntato, con imbottitura laterale. Comprende capottina estensibile, il coprigambe e una sacca portaoggetti estensibile. Tessuto morbido e lucente color grigio impreziosito da microfili argentati.
Protegge il neonato da 0 a 6 mesi e può sostenere fino al peso di 12 kg.
Passeggino
Il passeggino è reversibile fronte mamma e fronte strada, ed è completamente reclinabile in posizione distesa. È dotato di barra di sicurezza in ecopelle, coprigambe e zanzariera con possibilità di integrazione alla capottina. Protegge il neonato da 6 a 36 mesi e può sostenere fino al peso di 15 kg.

LeBebè 2

In vendita a 1.320 euro.

Aprile 2019

Gli Specialisti rispondono
Le domande della settimana

Problemi di linguaggio in bimbo di tre anni

21/10/2021 Gli Specialisti Rispondono di Dottoressa Daniela Biatta

A fronte di evidenti difficoltà di linguaggio, in un'età in cui ci si aspetta che il bambino sappia utilizzare un certo numero di parole e di frasi compiute, sono opportuni un controllo audiologico e una valutazione da parte del neuropsichiatra infantile.   »

Progesterone o aspirinetta in gravidanza?

12/10/2021 Gli Specialisti Rispondono di Dottoressa Elisa Valmori

I due prodotti medicinali non sono incompatibili: se la condizione della futura mamma lo richiede si possono impiegare tutti e due.   »

Bimbo di sette anni che sfida continuamente la mamma

11/10/2021 Gli Specialisti Rispondono di Dottoressa Angela Raimo

Non si può permettere a un bambino di tenere sotto scacco i genitori, disobbedendo e facendo sempre e solo di testa propria. Contenerlo con dolce fermezza è la priorità assoluta.   »

Fai la tua domanda agli specialisti