Barretta caramello salato, Pesoforma

Barretta caramello salato, Pesoforma

È pensata per gli amanti del gusto più “cool” e prelibato del momento: Pesoforma Barretta Caramello Salato, appetitoso pasto sostititutivo con un doppio strato di cioccolato e caramello salato.
Un pasto sostitutivo goloso che abbina il caramello a un pizzico di sale per una squisitezza da assaporare. Il tutto in sole 225 kcal, con 26 g di carboidrati di cui 16 g di zuccheri per pasto e con un mix di 13 vitamine e 11 minerali. La nuova barretta Pesoforma è ideale per chi è sempre di corsa e sceglie di seguire un’alimentazione equilibrata, ricca di sostanze nutritive. Efficacia provata e approvata da EFSA: i pasti sostitutivi Pesoforma hanno infatti ottenuto dall’Autorità Europea per la Sicurezza Alimentare (EFSA, European Food Safety Authority) il riconoscimento di essere prodotti efficaci per la perdita e il mantenimento del peso.

Pesoforma Barretta Caramello Salato è inoltre senza olio di palma. Due barrette costituiscono un pasto completo: un concentrato di proteine e fibre che favorisce il benessere dell’organismo.

12 barrette da 31 gr – prezzo al pubblico consigliato a partire da 10,90 euro.

Marzo 2018



Concorso riparti con catrice 2020

Gli Specialisti rispondono
Le domande della settimana

Sovrappeso: è di ostacolo alla fertilità? Assolutamente sì

29/06/2020 Gli Specialisti Rispondono di Dottor Claudio Ivan Brambilla

Molti chili di troppo interferiscono sull'attività delle ovaie, a volte al punto da causare la formazione di ovociti difettosi, che non possono essere fecondati.   »

Stereotipie o conseguenze del lockdown?

29/06/2020 Gli Specialisti Rispondono di Dott. Leonardo Zoccante

E' verosimile che i forti cambiamenti imposti dall'isolamento a cui ha costretto la pandemia abbiano influito sul comportamento dei bambini, tuttavia ci sono manifestazioni anomale che potrebbero essere spia di altro.   »

Coronavirus: indebolito o no? E le scuole riapriranno?

12/06/2020 Gli Specialisti Rispondono di Professor Matteo Bassetti

Il Sars-CoV-2 è andato senza dubbio incontro a modificazioni che l'hanno reso meno aggressivo. Così è verosimile che a settembre bambini e adolescenti potranno (finalmente) tornare a scuola.  »

Fai la tua domanda agli specialisti