Barretta caramello salato, Pesoforma

Barretta caramello salato, Pesoforma

È pensata per gli amanti del gusto più “cool” e prelibato del momento: Pesoforma Barretta Caramello Salato, appetitoso pasto sostititutivo con un doppio strato di cioccolato e caramello salato.
Un pasto sostitutivo goloso che abbina il caramello a un pizzico di sale per una squisitezza da assaporare. Il tutto in sole 225 kcal, con 26 g di carboidrati di cui 16 g di zuccheri per pasto e con un mix di 13 vitamine e 11 minerali. La nuova barretta Pesoforma è ideale per chi è sempre di corsa e sceglie di seguire un’alimentazione equilibrata, ricca di sostanze nutritive. Efficacia provata e approvata da EFSA: i pasti sostitutivi Pesoforma hanno infatti ottenuto dall’Autorità Europea per la Sicurezza Alimentare (EFSA, European Food Safety Authority) il riconoscimento di essere prodotti efficaci per la perdita e il mantenimento del peso.

Pesoforma Barretta Caramello Salato è inoltre senza olio di palma. Due barrette costituiscono un pasto completo: un concentrato di proteine e fibre che favorisce il benessere dell’organismo.

12 barrette da 31 gr – prezzo al pubblico consigliato a partire da 10,90 euro.

Marzo 2018

Gli Specialisti rispondono
Le domande della settimana

Voglio un figlio (a 44 anni) ma ho paura che non sia sano: che fare?

27/07/2021 Gli Specialisti Rispondono di Dottoressa Elisa Valmori

La scelta di avere un figlio in età avanzata è personalissima: nessuno specialista può dare consigli al riguardo, solo indicare i rischi a cui si potrebbe andare incontro, in modo da permettere di decidere con consapevolezza.  »

Quarto cesareo a 30 anni: sono proprio tanti i rischi?

26/07/2021 Gli Specialisti Rispondono di Dottoressa Elisa Valmori

Un quarto cesareo espone la donna a vari rischi che è bene valutare attentamente anche con l'aiuto del ginecologo curante.  »

Paura di aver contratto la toxoplasmosi

28/06/2021 Gli Specialisti Rispondono di Dottor Claudio Ivan Brambilla

Per sapere se malauguratamente si è state contagiate dal Toxoplasma gondii si può fare il toxo test, a partire da 20 giorni dopo l'ingestione dell'alimento che si teme fosse contaminato.   »

Fai la tua domanda agli specialisti