Bio Buonissimo, Luciana Mosconi

Bio Buonissimo, Luciana Mosconi

La “marchigiana” Luciana Mosconi, dopo il successo della pasta all’uovo secca tradizionale, lancia una nuova linea Bio che rispetta l’ambiente. Il processo di lavorazione della Linea Luciana Mosconi Bio prevede l’utilizzo di materie prime biologiche: grano duro biologico 100% italiano e uova fresche biologiche da galline allevate a terra, all’aperto in Italia, alimentate con mangimi organici. Il tutto prodotto secondo il metodo originale Luciana Mosconi: doppio impasto, assenza di pressatura meccanica per evitare stress termici alla sfoglia, essiccazione lentissima e a bassa temperatura di oltre 24 ore. Il risultato è una sfoglia ruvida e tenace, pronta ad accogliere ogni sugo. Cinque le referenze, due di pasta secca lunga all’uovo, Tagliatelle e Fettuccine, e tre di pasta corta all’uovo brodi e minestre: Buontagliati, Quadretti e Grattini.

Gennaio 2017

Gli Specialisti rispondono
Le domande della settimana

Gravidanza biochimica: che cos’è?

25/03/2024 Gli Specialisti Rispondono di Dottor Claudio Ivan Brambilla

La gravidanza biochimica non è altro che una gravidanza che inizia ed è testimoniata dal test positivo, quindi dalla presenza dell'ormone beta-hCG nel sangue o nelle urine, ma poi si spegne prima che sia rilevabile dall'ecografia.  »

Sintomi di cistite che non passano da mesi: cosa può essere?

25/03/2024 Gli Specialisti Rispondono di Dottor Claudio Ivan Brambilla

A fronte di disturbi urinari importanti, per prima cosa si devono effettuare urinocoltura e tampone vaginale. Una volta esclusa la responsabilità di un agente infettivo, come per esempio la Clamidia, si può pensare alla cistite interstiziale.   »

Arrosticini e paura di aver contratto la toxoplasmosi

22/03/2024 Gli Specialisti Rispondono di Dottor Fabrizio Pregliasco

La carne può essere un veicolo di trasmissione del toxoplasma, ma questo vale solo se è poco cotta. Se viene cucinata a una temperatura superiore ai 70 gradi il rischio viene scongiurato.   »

Sanguinamento in 9^ settimana: serve il riposo assoluto?

20/03/2024 Gli Specialisti Rispondono di Augusto Enrico Semprini

Il riposo assoluto nelle prime settimane di gravidanza, prescritto a fronte di un sanguinamento, non ha alcuna utilità e non influisce sull'andamento della gestazione.   »

Fai la tua domanda agli specialisti