Concorso “Rifugi nel verde”, Nesquik

Concorso “Rifugi nel verde”, Nesquik

Dal 15 Gennaio al 20 maggio 2018 Nesquik invita le mamme a costruire, insieme ai bambini, i propri rifugi nel verde per accogliere gli uccellini. Come? Grazie alla nuova promozione “Rifugi nel verde”! Con l’acquisto di un pack di Nesquik Opti-Start 500g, 600g, 1 Kg oppure Nesquik Extra Choco 390g, sarà possibile ricevere a casa una confezione da 36 colori Giotto Turbocolor, dopo aver inserito le proprie credenziali e i dati dello scontrino d’acquisto sul sito Nesquik.it.  In più, armati di ben 36 pennarelli colorati, e coccolati da una buona tazza di latte e Nesquik, basterà sprigionare tutta la creatività ed immaginazione per creare dei nidi perfetti, riciclando le confezioni di latte, di Nesquik o le scatole vuote.

Una volta costruito il rifugio, avvolti da sciarpa, guanti e cappotto, basterà uscire di casa con i propri figli e camminare, fino al parco più vicino, per individuare l’albero perfetto su cui posizionare la propria coloratissima casetta, regalando così un rifugio confortevole ai piccoli amici infreddoliti.
Infine, per avere la possibilità di essere tra i 50 fortunati vincitori che si aggiudicheranno il set dell’artista – composto da una scatola di 12 tempere Giotto Extra 12mm, un grembiule Giotto con maniche antimacchia, una tavolozza Giotto ovale e 2 Pennelli Giotto – basterà scattare una foto o un video che ritrae il proprio nido, caricarla sul sito www.nesquik.it e incrociare le dita, sperando che la creatività porti fortuna. Entro il 29 giugno 2018, infatti, una giuria decreterà i 50 contenuti che si distingueranno per creatività e fantasia.

Nesquik Opti-Start è l’ideale per i più piccoli che vogliono iniziare la giornata con gusto e allegria e per i grandi che non rinunciano al piacere di essere bambini. Formati: 500g, 600g, 1 Kg.

Nesquik Extra Choco è la ricetta Nesquik con il 50% di cacao in più rispetto a Nesquik Opti-Start. Nella sua preziosa confezione in latta, Nesquik Extra Choco è l’ideale per chi cerca un gusto intenso e deciso, da gustare a colazione, a metà pomeriggio o come coccola della sera. Perfetto sia con latte freddo che caldo. Formato: 390 gr.

Gennaio 2017

Gli Specialisti rispondono
Le domande della settimana

Tosse dei bambini: l’antibiotico serve o no?

14/11/2022 Gli Specialisti Rispondono di Professor Giorgio Longo

La tosse secca, anche se più disturbante, non deve preoccupare e non richiede inevitabilmente l'antibiotico, che invece va somministrato quando la tosse è “grassa”, con tanto catarro, e si protrae per oltre quattro settimane senza alcun accenno di miglioramento.  »

Strapazzo forte nelle prime settimane di gravidanza: ci sono pericoli?

14/11/2022 Gli Specialisti Rispondono di Dottoressa Elisa Valmori

L'utero è morbisissimo al suo interno, rivestito da tessuto muscolare elastico all'esterno, e il liquido di cui è piena la camera gestazionale fa da ulteriore ammortizzatore in caso di urti intensi, quindi non è facile (per fortuna!) causare traumi al feto. La natura fa le cose per bene.   »

Bimba di sei anni che tiranneggia mamma e fratello: che fare?

08/11/2022 Gli Specialisti Rispondono di Dottoressa Luisa Vaselli

Una bambina costantemente ribelle, che fa continui capricci e assume atteggiamenti provocatori probabilmente ha solo bisogno dei famosi paletti, che segnano il limite da non superare e, per quanto strano possa apparire, fanno sentire i figli amati, protetti, accuditi.   »

Fai la tua domanda agli specialisti