CucinaBarilla, Barilla

CucinaBarilla, Barilla

Non è solo un nuovo forno o dei nuovi prodotti: si tratta di un nuovo modo di cucinare, che inizia a preparare anche quando si è fuori casa. Si chiama CucinaBarilla ed è un sistema unico che unisce la qualità di Barilla al knowhow tecnologico di Whirpool, e che permette di gustare oltre 40 ricette attraverso l’innovativo sistema di cottura autonoma. Una tecnologia molto avanzata e materie prime selezionate sono disponibili direttamente a casa, abbonandosi al prezzo speciale di 34.99 euro al mese (promozione valida fino al 30 settembre).

Accedere al mondo CucinaBarilla è semplice e permette di avere:
– 9 prodotti al mese da poter scegliere tra oltre 40 ricette (ogni kit contiene almeno 2 porzioni);
– in comodato d’uso gratuito l’esclusivo forno 3in1 (è un forno ventilato, un forno microonde e un forno con la funzione CucinaBarilla);
– la possibilità di sospendere la consegna mensile.

Questa offerta dà la possibilità di usufruire di ottime ricette e di un’innovativa tecnologia: le speciali funzioni permettono di programmare l’orario e la cottura di piatti squisiti in pochi e semplici gesti, e regalarsi il piacere di mangiare con gusto, senza nessuno sforzo. Dai risotti alla pasta, dalle pizze alle focacce passando per le fresche insalate, il cous cous e deliziosi dolci: il mondo CucinaBarilla va incontro alle esigenze di chi non ha tempo o voglia di cucinare, ma non vuole rinunciare alla qualità degli ingredienti di un buon piatto fatto in casa.

Il prezzo speciale dell’abbonamento a € 34.99/mese è valido fino al 30 settembre 2019.

Per maggiori informazioni: cucinabarilla.it.

Gli Specialisti rispondono
Le domande della settimana

Perdite di sangue nel primo trimestre: cosa può essere?

27/09/2022 Gli Specialisti Rispondono di Dottoressa Elisa Valmori

Una volta escluso, grazie all'ecografia, che il sanguinamento sia dovuto a un distacco o ad altre complicazioni, occorre capire se la causa potrebbe essere un'infezione.   »

Gravidanza: quando conviene annunciarla a parenti e amici?

26/09/2022 Gli Specialisti Rispondono di Professor Gianni Bona

Non c'è una regola che stabilisce quando è opportuno comunicare a tutti che si è in attesa di un bambino. Il momento in cui farlo dipende da una scelta personalissima che ogni coppia deve fare in base al proprio sentire.  »

Neo sospetto: meglio toglierlo subito o basta tenerlo sotto controllo?

23/09/2022 Gli Specialisti Rispondono di Dottoressa Floria Bertolini

Un neo dall'aspetto poco rassicurante va asportato allo scopo di comprenderne, attraverso l'esame istologico, la natura. Non è però necessario procedere tempestivamente, ma è possibile attendere fino a sei mesi (non di più!) per farne ricontrollare l'evoluzione.   »

Bimbo che rifiuta pranzi e cene (ma come dargli torto?)

20/09/2022 Gli Specialisti Rispondono di Dottoressa Luisa Vaselli

Se a un bambino vengono sistematicamente proposti primi e pietanze poco allettanti, costituiti da un insieme di alimenti che, mescolati insieme, perdono sapore si deve mettere in preventivo che a un certo punto si rifiuti di inghiottirli.   »

Fai la tua domanda agli specialisti