Fabbrica di Cioccolato Zàini

tavoletta cioccolato zaini per blippi

Blippi, l’irresistibile personaggio protagonista dell’omonimo show sul canale Youtube per bambini prodotto da Moonbug Entertainment, fra poche settimane sarà per la prima volta in Italia per raccontare luoghi, monumenti, storie, curiosità ed eccellenze del nostro Paese, attraverso nuovi episodi tutti da scoprire.

La prima tappa delle riprese italiane per le nuove puntate di Blippi è prevista per il 19 settembre presso la Fabbrica di cioccolato Luigi Zàini a Milano. Qui Blippi scoprirà in prima persona e poi mostrerà ai suoi followers tutti i segreti nascosti dietro la realizzazione di un ovetto di cioccolato.

Per l’occasione,  Zàini Milano realizzerà una tavoletta di cioccolato celebrativa di Blippi, disponibile in edizione limitata presso i negozi milanesi di Via De Cristoforis, 5 e Viale Piave, 17 dal 20 settembre 2022. “Partnership che si consoliderà nel 2023 con la produzione di ovetti al cioccolato Zàini, con sorpresa Blippi, distribuiti in Italia e negli 80 Paesi al mondo dove esportiamo i nostri prodotti” ha commentato Fabrizio Azimonti, Direttore Marketing Luigi Zàini.

La fabbrica Luigi Zàini è stata scelta in quanto parte dell’eccellenza imprenditoriale italiana, riconosciuta per la grande qualità dei suoi prodotti e radicata sul territorio italiano con una storia familiare che coniuga tradizione, innovazione e successo a livello mondiale. Rappresenta alla perfezione il Made in Italy ed è specializzata nella produzione di cioccolato, un prodotto amatissimo da grandi e piccini!

www.zainimilano.com

Settembre 2022

Gli Specialisti rispondono
Le domande della settimana

Neo sospetto: meglio toglierlo subito o basta tenerlo sotto controllo?

23/09/2022 Gli Specialisti Rispondono di Dottoressa Floria Bertolini

Un neo dall'aspetto poco rassicurante va asportato allo scopo di comprenderne, attraverso l'esame istologico, la natura. Non è però necessario procedere tempestivamente, ma è possibile attendere fino a sei mesi (non di più!) per farne ricontrollare l'evoluzione.   »

Bimbo che rifiuta pranzi e cene (ma come dargli torto?)

20/09/2022 Gli Specialisti Rispondono di Dottoressa Luisa Vaselli

Se a un bambino vengono sistematicamente proposti primi e pietanze poco allettanti, costituiti da un insieme di alimenti che, mescolati insieme, perdono sapore si deve mettere in preventivo che a un certo punto si rifiuti di inghiottirli.   »

Piccolissimo che piange perché vuole stare in braccio

20/09/2022 Gli Specialisti Rispondono di Dottor Leo Venturelli

Non stupisce affatto che un bimbo di neppure due mesi smetta di piangere solo quando viene preso in braccio dalla madre. Spetta a quest'ultima trasmettergli l'affettuoso, rassicurante messaggio di esserci per lui sempre e comunque, anche quando è nella culla.   »

Fai la tua domanda agli specialisti