Hestratto MultivegetalFruit Ricarica Quotidiana, Pool Pharma

Hestratto MultivegetalFruit Ricarica Quotidiana, Pool Pharma

È un integratore alimentare a base di estratti integrali da frutta e verdura (Barbabietola, Fragola, Arancia, Maracuja, Lampone, Mirtillo, Acai), estratti secchi di Eleuterococco e Guaranà, Vitamina B6, L-Arginina e Taurina.

La barbabietola e il mirtillo favoriscono la protezione delle cellule dallo stress ossidativo. Eleuterococco e Guaranà sono noti per la loro azione tonica in grado di contrastare la stanchezza fisica e mentale. La Vitamina B6 contribuisce al normale metabolismo energetico, al normale funzionamento del sistema nervoso, alla riduzione della stanchezza e dell’affaticamento. La Taurina aiuta a ritardare l’insorgenza della fatica, mentre la L-Arginina aiuta a potenziare l’energia muscolare.

In bustine da sciogliere in acqua o latte, permette di approntare una bevanda che conserva tutte le proprietà nutrizionali degli estratti freschi e che fornisce fin dal primo sorso immediata soddisfazione quanto a sapore e consistenza. “Ricarica Quotidiana” dona una sferzata di vigore in caso di stanchezza fisica e mentale.

La confezione da 8 bustine, in farmacia, costa 17,50 euro.

Ottobre 2017

Gli Specialisti rispondono
Le domande della settimana

Lieve perdita di sangue a inizio gravidanza

06/07/2020 Gli Specialisti Rispondono di Dottoressa Elisa Valmori

La gravidanza è un processo in divenire: almeno nelle prime settimane non si dovrebbero trarre conclusioni su come si sta evolvendo, semplicemente in base a una piccola perdita di sangue.   »

Streptococco: dubbi e chiarimenti

06/07/2020 Gli Specialisti Rispondono di Dottor Aldo Messina

Le infezioni da streptococco fanno ancora oggi molta paura, per via delle conseguenze (non automatiche!) che potrebbero determinare. In realtà, oggi questo batterio non fa più (tanta) paura.  »

Sovrappeso: è di ostacolo alla fertilità? Assolutamente sì

29/06/2020 Gli Specialisti Rispondono di Dottor Claudio Ivan Brambilla

Molti chili di troppo interferiscono sull'attività delle ovaie, a volte al punto da causare la formazione di ovociti difettosi, che non possono essere fecondati.   »

Fai la tua domanda agli specialisti