Issima DreamWorks Trolls – Levissima

Issima DreamWorks Trolls – Levissima

Issima, la bottiglietta di acqua minerale Levissima pensata per i più piccoli, è protagonista di una nuova collezione in edizione limitata dedicata ai Trolls.

Protagonisti di questa limited edition saranno i simpaticissimi personaggi dell’amatissima saga Dreamworks, piccoli trolls canterini e sempre allegri che accompagneranno i più piccoli nelle avventure di tutti i giorni, assicurando loro una corretta idratazione.

La principessa dei Trolls sempre raggiante Poppy (nella foto), il malinconico e un po’ troppo previdente Branch, il sindaco di Country Trolls Delta Dawn, il grande Grandino blu dal cuore tenero, lo sfavillante Guy Diamante, Trollex il re amante del divertimento e Cooper, con il suo aspetto da giraffa e un’espressione goffa sempre in volto.

Questi, i simpatici protagonisti delle nuove grafiche delle bottigliette Issima, pensate appositamente per spiegare ai bambini, in modo divertente e giocoso, l’importanza dell’idratazione e il valore dell’acqua minerale.

Quest’anno le bottigliette di Issima diventano ancora più colorate e scintillanti, proprio come i personaggi che raffigurano. Inoltre, sarà persino possibile personalizzarle scrivendoci sopra il proprio nome!

Le bottigliette Issima hanno il formato borraccia da 33 cl, comodo da portare ovunque, grazie al pratico tappo salvagoccia ergonomico con sigillo di garanzia che garantisce tutta la purezza di Levissima prima dell’apertura.

 

Aprile 2021

Gli Specialisti rispondono
Le domande della settimana

Pap test in gravidanza: conviene farlo?

28/11/2022 Gli Specialisti Rispondono di Dottoressa Elisa Valmori

Posto che è il ginecologo curante a dover decidere l'intervallo di tempo tra un pap test e l'altro, in base al risultato ottenuto l'ultima volta che è stato effettuato, in generale non occorre farlo in gravidanza, se sono passati meno di tre anni dall'ultimo.   »

Tampone positivo allo streptococco durante la gravidanza

23/11/2022 Gli Specialisti Rispondono di Dottoressa Elisa Valmori

Ci sono delle indicazioni da seguire quando si risulta positive allo streptococco in prossimità del parto, prima tra tutte recarsi con urgenza in Pronto soccorso fin dalla prima comparsa delle contrazioni.   »

Tosse dei bambini: l’antibiotico serve o no?

14/11/2022 Gli Specialisti Rispondono di Professor Giorgio Longo

La tosse secca, anche se più disturbante, non deve preoccupare e non richiede inevitabilmente l'antibiotico, che invece va somministrato quando la tosse è “grassa”, con tanto catarro, e si protrae per oltre quattro settimane senza alcun accenno di miglioramento.  »

Fai la tua domanda agli specialisti