La Baby – Sant’Anna

La Baby – Sant’Anna

“La Baby” è la bottiglietta Sant’Anna dedicata ai più piccoli che, con il suo formato da 0,25 l, può essere portata con sé in tutti i momenti della giornata: la forma ergonomica facilita l’impugnatura e il nuovo e pratico tappo Thumb Up rende la bottiglia particolarmente comoda e semplice da usare, per avere a portata di mano un bicchiere di Acqua Sant’Anna sempre e ovunque. In particolare, è ideale per aiutare i bambini a imparare a bere da soli, in maniera giocosa e senza il rischio di rovesciare l’acqua: passare dal biberon al bicchiere sarà più semplice e i bambini avranno sempre a disposizione, a casa o a passeggio, la giusta quantità di acqua necessaria alla loro crescita.

Questa pratica bottiglietta racchiude un’acqua buona e dissetante, l’acqua preferita dagli italiani, perfetta per grandi e piccoli. Sant’Anna è un’acqua leggera e dalle ottime proprietà organolettiche che sgorga da fonti tra le più alte in Italia dopo aver attraversato rocce granitiche che cedono poco residuo fisso e pochi minerali: con poco sodio, il sale che rende l’acqua più pesante per i nostri reni e per il nostro organismo (Acqua Sant’Anna ne ha 1,5 mg/l) e basso residuo fisso (Acqua Sant’Anna vanta un residuo fisso di 22,0 mg/l, uno dei valori più bassi del mondo) Acqua Sant’Anna è facile da digerire e da assimilare.

 

Aprile 2022

Gli Specialisti rispondono
Le domande della settimana

Distacco coriale: i conati di vomito possono causarlo?

04/10/2022 Gli Specialisti Rispondono di Dottoressa Elisa Valmori

Non è molto probabile che eventuali attacchi di vomito siano responsabili di un "distacco", mentre è verosimile che la causa sia da ricercarsi nell'infezione che li ha indotti.   »

Bimbo che rifiuta la mamma

03/10/2022 Gli Specialisti Rispondono di Dottoressa Angela Raimo

Non basta aver messo al mondo un bambino per diventare la figura di riferimento che predilige. Se sono altre persone a prendersene cura, non stupisce che le preferisca alla mamma.   »

Perdite di sangue nel primo trimestre: cosa può essere?

27/09/2022 Gli Specialisti Rispondono di Dottoressa Elisa Valmori

Una volta escluso, grazie all'ecografia, che il sanguinamento sia dovuto a un distacco o ad altre complicazioni, occorre capire se la causa potrebbe essere un'infezione.   »

Fai la tua domanda agli specialisti