Lactoflorene Plus Bimbi, Montefarmaco Otc

Lactoflorene Plus Bimbi, Montefarmaco Otc

Studiato appositamente per i più piccoli, Lactoflorene Plus Bimbi è la referenza dedicata al ripristino dell’equilibrio intestinale del bambino della linea Lactoflorene Plus: si tratta di un integratore alimentare a base di fermenti lattici vivi probiotici arricchito con Zinco e vitamine del gruppo B.

I bambini sono spesso soggetti a malattie di varia natura che debbono essere curate con antibiotici: questi farmaci salvavita debellano le infezioni ma aggrediscono anche la flora batterica intestinale, dando spesso luogo ad effetti collaterali quali diarrea, gonfiore, malessere. Questo prodotto contiene i fermenti lattici più studiati e documentati al mondo, noti per la loro efficacia nel riequilibrare la flora intestinale. Inoltre lo zinco, elemento naturalmente presente nel nostro organismo, è un importante stimolante del sistema immunitario e le vitamine del gruppo B sono nutrienti essenziali per il nostro benessere: in genere sono prodotte dalla flora batterica intestinale ma, in caso di alterazione, è necessaria una loro integrazione.

Lactoflorene Plus Bimbi è indicato per il bambino di età compresa tra i 3 e gli 8/10 anni. Il suo sapore lo rende di facile assunzione anche per i bambini più difficili. Si consiglia l’assunzione di 1 flaconcino al giorno, preferibilmente lontano dai pasti.

Lactoflorene Plus Bimbi è disponibile nei due formati da 6 e da 12 flaconcini bevibili. Non contiene glutine e lattosio.

Maggio 2017

Gli Specialisti rispondono
Le domande della settimana

Lieve perdita di sangue a inizio gravidanza

06/07/2020 Gli Specialisti Rispondono di Dottoressa Elisa Valmori

La gravidanza è un processo in divenire: almeno nelle prime settimane non si dovrebbero trarre conclusioni su come si sta evolvendo, semplicemente in base a una piccola perdita di sangue.   »

Streptococco: dubbi e chiarimenti

06/07/2020 Gli Specialisti Rispondono di Dottor Aldo Messina

Le infezioni da streptococco fanno ancora oggi molta paura, per via delle conseguenze (non automatiche!) che potrebbero determinare. In realtà, oggi questo batterio non fa più (tanta) paura.  »

Sovrappeso: è di ostacolo alla fertilità? Assolutamente sì

29/06/2020 Gli Specialisti Rispondono di Dottor Claudio Ivan Brambilla

Molti chili di troppo interferiscono sull'attività delle ovaie, a volte al punto da causare la formazione di ovociti difettosi, che non possono essere fecondati.   »

Fai la tua domanda agli specialisti