Latte condensato con cacao, Nestlé

Latte condensato con cacao, Nestlé

Il Latte Condensato è presente dal oltre 150 anni. Il suo segreto è, da sempre, nascosto dietro due semplici ingredienti – latte e zucchero – che, incontrandosi, danno vita a dolcezza, cremosità e versatilità.
Da oggi, c’è una grande novità:  Il Latte Condensato con Cacao, nato dal connubio di latte, zucchero e cacao magro 3%.

Il Latte Condensato con Cacao è l’alleato perfetto per ogni creazione golosa al cacao! Si possono personalizzare e decorare dolci,  realizzare deliziosi dessert al cucchiaio e persino preparare un gelato al cacao senza gelatiera o una glassa a specchio da vero pasticciere. Si può usare anche per addolcire il caffè o per preparare una golosa merenda spalmandolo sul pane.

Si conserva in luogo asciutto e lontano da fonti di calore. Dopo l’apertura è bene conservare la confezione in frigorifero ed utilizzarla entro 2 settimane.

Ingredienti:
LATTE concentrato zuccherato 85% (LATTE, zucchero, LATTOSIO), zucchero, cacao magro 3%, sale, addensante carragenina.

Prezzo: 3,99 euro per 450 g di prodotto.

Maggio 2021

Gli Specialisti rispondono
Le domande della settimana

Vaccino anti-CoVid-19: non è vero che ostacola la fertilità. Anzi.

21/09/2021 Gli Specialisti Rispondono di Professor Matteo Bassetti

Non ci sono dati che autorizzino a sostenere che la vaccinazione contro l'infezione da Sars-CoV-2 interferisca sulla fertilità.   »

Fontanella anteriore chiusa in una bimba di 4 mesi: è preoccupante?

20/09/2021 Gli Specialisti Rispondono di Dottor Carlo Efisio Marras

Se l'accrescimento della circonferenza cranica è regolare e se lo sviluppo neuropsicologico è adeguato all'età, la chiusura precoce della fontanella non deve destare alcuna preoccupazione.   »

Come togliere il seno a un bimbo di 18 mesi (difficile da gestire)?

15/09/2021 Gli Specialisti Rispondono di Dottoressa Angela Raimo

Banale eppure risolutivo: per smettere di allattare, quando diventa un peso insostenibile, basta non offrire più il seno e passare alla tazza.   »

Bimbo di 4 mesi con fossette nella piega interglutea: c’è da preoccuparsi?

12/09/2021 Gli Specialisti Rispondono di Dottoressa Alessia Bertocchini

E' davvero raro che una piccola anomalia in prossimità dell'ano che vari specialisti hanno considerao priva di significato dal punto di vista medico possa essere la spia di spina bifida.   »

Bimbo con dolore forte al lato sinistro dell’addome

05/09/2021 Gli Specialisti Rispondono di Professoressa Annamaria Staiano

La causa più frequente di un dolore intenso nella parte alta e sinistra dell'addome è quella che i pediatri americani definiscono "stitichezza occulta".  »

Camera gestazionale piccola: c’è da preoccuparsi?

16/08/2021 Gli Specialisti Rispondono di Dottoressa Elisa Valmori

Se le dimensioni dell'embrione sono giuste per l'epoca, possono non essere significative quelle della camera gestazionale.  »

Fai la tua domanda agli specialisti