Linea Biologica, Nonno Nanni

Linea Biologica, Nonno Nanni

È una nuova linea di formaggi composta da Stracchino, Robiola e Fresco Spalmabile, dedicata a chi vuole non solo un prodotto di bontà, genuità e rispetto per l’ambiente, ma desidera un prodotto certificato bio.

I formaggi di questa nuova linea si contraddistinguono per il gusto unico di Nonno Nanni, sono senza conservanti  e senza glutine, e utilizzano soltanto latte 100% biologico italiano della migliore qualità, proveniente da filiere controllate. Le mucche, dalle quali proviene il latte biologico, crescono in allevamenti sicuri e selezionati, dove sono lasciate libere di pascolare e nutrite secondo il loro naturale fabbisogno, con alimenti di origine biologica.

In vendita nei supermercati, alimentari e gastronomie.

Marzo 2018

Gli Specialisti rispondono
Le domande della settimana

Neo sospetto: meglio toglierlo subito o basta tenerlo sotto controllo?

23/09/2022 Gli Specialisti Rispondono di Dottoressa Floria Bertolini

Un neo dall'aspetto poco rassicurante va asportato allo scopo di comprenderne, attraverso l'esame istologico, la natura. Non è però necessario procedere tempestivamente, ma è possibile attendere fino a sei mesi (non di più!) per farne ricontrollare l'evoluzione.   »

Bimbo che rifiuta pranzi e cene (ma come dargli torto?)

20/09/2022 Gli Specialisti Rispondono di Dottoressa Luisa Vaselli

Se a un bambino vengono sistematicamente proposti primi e pietanze poco allettanti, costituiti da un insieme di alimenti che, mescolati insieme, perdono sapore si deve mettere in preventivo che a un certo punto si rifiuti di inghiottirli.   »

Piccolissimo che piange perché vuole stare in braccio

20/09/2022 Gli Specialisti Rispondono di Dottor Leo Venturelli

Non stupisce affatto che un bimbo di neppure due mesi smetta di piangere solo quando viene preso in braccio dalla madre. Spetta a quest'ultima trasmettergli l'affettuoso, rassicurante messaggio di esserci per lui sempre e comunque, anche quando è nella culla.   »

Fai la tua domanda agli specialisti