Moringa, Specchiasol

Moringa, Specchiasol

La Moringa oleifera è una pianta che si è diffusa nelle aree tropicali e subtropicali grazie a una grande adattabilità ed è chiamata l'”albero delle meraviglie”. Le foglie e i semi della Moringa oleifera sono ricche non solo di proteine, calcio, ferro, potassio, vitamine (particolarmente C ed E) e beta-carotene, ma anche di composti fenolici (flavonoidi, acidi fenolici) e bioattivi (glucosinolati, isotiocianati, alcaloidi, tannini e saponine), ai quali sono attribuite diverse proprietà benefiche per l’organismo. La Moringa risulta utile per l’equilibrio del peso corporeo ma non solo, favorisce il metabolismo dei lipidi e la funzione digestiva. È indicata per la regolarità del processo di sudorazione e per una normale circolazione del sangue. Non sono stati riportate reazioni avverse negli studi condotti sull’uomo. Si consiglia l’assunzione di 2 compresse al giorno preferibilmente al mattino fino ad un massimo di 4 compresse. La confezione da 30 compresse costa 12,90 euro. In vendita in farmacia, erboristeria e parafarmacia. 

Febbraio 2017

Gli Specialisti rispondono
Le domande della settimana

Continue infezioni delle vie urinarie: che fare?

27/06/2022 Gli Specialisti Rispondono di Dottoressa Elisa Valmori

Nel caso in cui si vada incontro a numerose infezioni delle vie urinarie diventa necessario rivolgersi a uno specialista in urologia o uro-ginecologia per farsi indicare il percorso terapeutico più efficace e, quindi, risolutivo.   »

Tutti figli maschi: casualità o genetica?

24/06/2022 Gli Specialisti Rispondono di Professor Paolo Gasparini

Ogni fecondazione costituisce una storia a sé e ogni volta si hanno le stesse probabilità di concepire un maschio o una bambina. È, dunque, sempre il caso a "tirare i dadi".  »

Concepimento: dopo due mesi non si è ancora verificato, c’è da preoccuparsi?

16/06/2022 Gli Specialisti Rispondono di Dottor Claudio Ivan Brambilla

Non fa bene alla fertilità di coppia farsi prendere dall'ansia del risultato immediatamente dopo aver deciso di avere un figlio. Non è, infatti, automatico che la gravidanza inizi quando viene decisa, ma questo non è affatto preoccupante.  »

Fai la tua domanda agli specialisti