Nesquik 30% meno zuccheri, Nesquik

Nesquik 30% meno zuccheri, Nesquik

È una nuova ricetta, senza dolcificanti artificiali, fonte di fibre e con l’inconfondibile gusto di Nesquik, studiata per offrire il 30% di zuccheri in meno rispetto a una tazza di latte preparato con Nesquik Opti-Start. Senza dolcificanti artificiali, con aromi naturali, senza glutine e con l’inconfondibile gusto di cacao, è studiato per la colazione e per iniziare al meglio la giornata.
Nesquik 30% meno zuccheri è fonte di fibre e contiene ferro, zinco e vitamina D, sostanze utili all’organismo dei più piccoli e alla loro crescita. In particolare, il ferro contribuisce al normale sviluppo cognitivo, lo zinco aiuta il buon funzionamento del sistema immunitario, mentre la vitamina D coadiuva il normale assorbimento e l’utilizzo del calcio e del fosforo presenti nel latte ed è necessaria per la crescita e lo sviluppo osseo dei bambini. Con Nesquik 30% meno zuccheri i più piccoli possono quindi regalarsi un momento unico che coniuga benessere e gusto.

350 g, 2,99 euro.

Gli Specialisti rispondono
Le domande della settimana

Bimbo nato prematuro con broncodisplasia severa: quando potrà fare a meno dell’ossigeno?

19/02/2024 Gli Specialisti Rispondono di Dottor Claudio Migliori

Non è quasi mai possibile prevedere quando un piccolissimo con un severo problema all'apparato respiratorio potrà rinunciare al supporto dell'ossigeno.   »

Sertralina in gravidanza: meglio diminuire la dose giornaliera?

14/02/2024 Gli Specialisti Rispondono di Dottoressa Elisa Valmori

In genere il dosaggio medio indicato per la sertralina è tra i 50 e i 150 mg al giorno: se si sta già assumendo una quantità minima rispetto alla posologia può non essere opportuno ridurre ulteriormente la dose, specialmente di propria iniziativa.   »

Si può concepire di nuovo prima del capoparto?

12/02/2024 Gli Specialisti Rispondono di Dottor Claudio Ivan Brambilla

La prima ovulazione dopo il parto può verificarsi quando ancora non si sono ripresentate le mestruazioni e questo vale anche se si allatta, quindi è possibile avviare una gravidanza prima che si manifesti il capoparto.   »

Fai la tua domanda agli specialisti