Nesquik Fc Barcelona, Nestlè

Nesquik Fc Barcelona, Nestlè

Per cominciare la giornata con gusto e allegria è perfetta una tazza di latte con Nesquik, per i bambini e per i grandi. Nesquik  aiuta i piccoli ad avere sempre la mente pronta e le gambe veloci per correre ed esplorare i sentieri verso cui la loro creatività li conduce. Il tutto tramite il gioco, perché è questa la modalità giusta per approcciarsi alla vita in modo positivo. Proprio come fa Nesquik che grazie al suo gusto unico, al mix di vitamine e minerali e al rituale che trasforma quasi per magia il latte, mette in azione il grande poteziale di idee che c’è in ogni bambino.

Fino al 17/12/2017 in ogni confezione Nesquik si troveranno in regalo le cards del FC BARCELONA, con foto dei calciatori e tanti spunti di attività da far fare ai bambini in gruppo e si potrà partecipare a un concorso in collaborazione con il Barcellona calcio.  Basta  fare un video o una foto che sappia ben rappresentare l’attività di gioco che si sta svolgendo, caricarla sul sito www.nesquik.it e incrociare le dita, sperando che la  creatività porti fortuna, perché ogni settimana ci sarà la possibilità di vincere un pallone firmatto Nesquik/FC BARCELONA! Ma non finisce qui: una giuria di qualità sceglierà il migliore tra tutti i materiali caricati e il felice vincitore, insieme a tre accompagnatori, partirà alla volta di Barcellona per godere di un fantastico soggiorno e per assistere a una partita del FC BARCELONA al Camp Nou. Tutte le info su www.nesquik.it.

Ottobre 2017

Gli Specialisti rispondono
Le domande della settimana

Bimbo difficile, mamma esasperata

11/01/2022 Gli Specialisti Rispondono di Dottoressa Angela Raimo

Può essere davvero emotivamente insostenibile gestire un bambino che urla e piange ogni volta che ci si allontana. Ma la soluzione ci può essere.   »

E’ possibile che l’ecografia non visualizza la gravidanza?

11/01/2022 Gli Specialisti Rispondono di Dottoressa Arianna Prada

Se l'ecografia viene eseguita troppo presto non è possibile,bensì sicuro che la gravidanza non venga visualizzata, anche nell'eventualità in cui abbia avuto inizio. Per questo si suggerisce (inascoltati) alle donne di non effettuarla prima della sesta settimana.   »

Fimosi in un bimbo di quattro anni: che fare?

07/01/2022 Gli Specialisti Rispondono di Dottoressa Alessia Bertocchini

A volte per risolvere la fimosi è sufficiente la "ginnastica prepuziale", tassativamente vietata prima dei due anni di vita (salvo casi particolari), che richiede dolcezza e mano lieve, perché diversamente si rischia un peggioramento della situazione.   »

Fai la tua domanda agli specialisti