Nettari di Frutta – Alce Nero

Nettari di Frutta – Alce Nero

Buoni, biologici, ma anche sostenibili. Sono i Nettari di frutta Alce Nero,
ora sul mercato in confezioni ancora più eco-friendly. Completamente smaltibile nella carta, in tutte le sue parti, il nuovo packaging è frutto dell’impegno di Alce Nero verso imballaggi sempre più sostenibili e performanti, in grado di preservare tutte le qualità organolettiche del prodotto.
La nuova cannuccia plastic free è realizzata in carta al 100%, una soluzione igienica, resistente e naturale, e la confezione impiega bioplastica ricavata dalla canna da zucchero per alcuni strati dell’imballaggio. In termini numerici, il nuovo packaging dei Nettari di frutta Alce Nero è realizzato con l’82% di materie prime ottenute da fonti rinnovabili, un risultato che l’azienda ha perseguito dando centralità alla sua etica green.

i Nettari Alce Nero sono
preparati con ottima frutta biologica, italiana, coltivata dai soci agricoltori nelle zone più vocate della penisola e non contengono aromi. La frutta viene raccolta al momento giusto di maturazione e ridotta a purea. La preparazione prevede la sola aggiunta di un po’ di zucchero di canna biologico e succo di limone bio, in alcuni casi.

La gamma è composta da 4 referenze: Nettare di pera, Nettare di pesca (nella foto), Nettare di albicocca, Nettare di mela e mirtillo, tutti disponibili nel formato contenente 3 brick da 200 ml.

 

 

Marzo 2022

Gli Specialisti rispondono
Le domande della settimana

Creme solari: si possono usare in allattamento?

24/05/2022 Gli Specialisti Rispondono di Dottor Antonio Clavenna

Durante l'allattamento è opportuno usare, all'occorrenza, prodotti per la protezione dai raggi del sole contenenti filtri fisici e non chimici.   »

Quali regole per prevenire la toxoplasmosi?

19/05/2022 Gli Specialisti Rispondono di Dottor Claudio Ivan Brambilla

Le regole che consentono di evitare il contagio da parte del Toxoplasma sono semplicissime ed efficaci.   »

Bimbo di sette mesi con un “buchetto” sopra il sederino: è preoccupante?

16/05/2022 Gli Specialisti Rispondono di Dottoressa Alessia Bertocchini

La presenza di una fossetta sacro-coccigea a fondo cieco, se non è associata ad altri segnali che possano far pensare a un problema della colonna vertebrale, non è significativa.   »

Fai la tua domanda agli specialisti