Orzo soffiato al cioccolato biologico, Molino Rossetto

Orzo soffiato al cioccolato biologico, Molino Rossetto

Questa azienda padovana specializzata nella produzione di farine e preparati speciali ha dedicato al mondo “kids” questa proposta con la convinzione che le buone abitudini alimentari vadano prese sin da bambini. In pack da 125 g, rappresenta una valida fonte di energia per permettere ai bimbi di affrontare i tanti impegni quotidiani.

Grazie alla loro consistenza croccante, sono perfetti sia da soli che nello yogurt, nel latte o nelle bevande vegetali, per una colazione o una merenda tanto sane quanto gustose, ma possono essere utilizzati anche per la realizzazione di barrette ai cereali o miscelati alla farina per la preparazione di torte o biscotti.

La confezione, studiata per attirare i più piccoli, presenta una simpatica illustrazione in primo piano: un gatto per l’orzo e un pinguino per il riso.

In vendita nella grande distribuzione e online a 2,49 euro.

Febbraio 2019

 



Concorso riparti con catrice 2020

Gli Specialisti rispondono
Le domande della settimana

Sovrappeso: è di ostacolo alla fertilità? Assolutamente sì

29/06/2020 Gli Specialisti Rispondono di Dottor Claudio Ivan Brambilla

Molti chili di troppo interferiscono sull'attività delle ovaie, a volte al punto da causare la formazione di ovociti difettosi, che non possono essere fecondati.   »

Stereotipie o conseguenze del lockdown?

29/06/2020 Gli Specialisti Rispondono di Dott. Leonardo Zoccante

E' verosimile che i forti cambiamenti imposti dall'isolamento a cui ha costretto la pandemia abbiano influito sul comportamento dei bambini, tuttavia ci sono manifestazioni anomale che potrebbero essere spia di altro.   »

Coronavirus: indebolito o no? E le scuole riapriranno?

12/06/2020 Gli Specialisti Rispondono di Professor Matteo Bassetti

Il Sars-CoV-2 è andato senza dubbio incontro a modificazioni che l'hanno reso meno aggressivo. Così è verosimile che a settembre bambini e adolescenti potranno (finalmente) tornare a scuola.  »

Fai la tua domanda agli specialisti