Sedanam Bimbi, Named

Sedanam Bimbi, Named

Questo prodotto, studiato per i bambini, assicura il benessere notturno dei più piccoli. Grazie alla sua formula innovativa, è in grado di agire su più fronti, sfruttando la sinergia e le proprietà di differenti estratti vegetali, alcuni dei quali agiscono in vari ambiti, ad esempio la digestione, i disturbi alle vie aeree e le tensioni muscolari, che spesso sono condizioni di disturbo per il risposo.

I componenti di Sedanam® Bimbi sono:

– Passiflora, per favorire il sonno e le fasi REM.
– Scutellaria, che esplica un effetto complementare agendo sulla funzione digestiva.
– Tiglio e Giuggiolo, che favoriscono il rilassamento.
– L-Teanina, aminoacido coinvolto nella produzione di Gaba che, a livello endogeno, è un importante neurotrasmettitore inibitorio del sistema nervoso centrale.
– Vitamina B6, che contribuisce alla riduzione della stanchezza e dell’affaticamento.
– Melissa e Camomilla, che aiutano i normali processi digestivi e favoriscono un rilassamento naturale.
– Pino, ad azione antiossidante.

Si trova in farmacia e sull’online shop di Named, in formulazione liquida, da 200 ml al costo di 16,90 euro.

www.sedanam.it

Febbraio 2020

Gli Specialisti rispondono
Le domande della settimana

La mia gravidanza si è interrotta: riuscirò ad avere un bambino?

30/11/2020 Gli Specialisti Rispondono di Dottoressa Elisa Valmori

Per quanto strano possa sembrare, un aborto spontaneo, anche se rappresneta un evento dolorosa, comprova che la coppia riesce a concepire, quindi è fertile.   »

Sangue rosso vivo a un mese dal parto

30/11/2020 Gli Specialisti Rispondono di Dottoressa Elisa Valmori

Le lochiazioni non preoccupano se sono costituite da sangue, ma solo se diventano maleodoranti o troppo abbondanti.  »

Perché il bimbo in utero non si vede ancora?

23/11/2020 Gli Specialisti Rispondono di Dottoressa Elisa Valmori

Se l'ovulazione avviene più tardi rispetto all'ipotesi può accadere che l'embrione non sia visibile ecograficamente nell'epoca della gravidanza in cui generalmente lo è già.   »

Fai la tua domanda agli specialisti