Sedanam Bimbi, Named

Sedanam Bimbi, Named

Questo prodotto, studiato per i bambini, assicura il benessere notturno dei più piccoli. Grazie alla sua formula innovativa, è in grado di agire su più fronti, sfruttando la sinergia e le proprietà di differenti estratti vegetali, alcuni dei quali agiscono in vari ambiti, ad esempio la digestione, i disturbi alle vie aeree e le tensioni muscolari, che spesso sono condizioni di disturbo per il risposo.

I componenti di Sedanam® Bimbi sono:

– Passiflora, per favorire il sonno e le fasi REM.
– Scutellaria, che esplica un effetto complementare agendo sulla funzione digestiva.
– Tiglio e Giuggiolo, che favoriscono il rilassamento.
– L-Teanina, aminoacido coinvolto nella produzione di Gaba che, a livello endogeno, è un importante neurotrasmettitore inibitorio del sistema nervoso centrale.
– Vitamina B6, che contribuisce alla riduzione della stanchezza e dell’affaticamento.
– Melissa e Camomilla, che aiutano i normali processi digestivi e favoriscono un rilassamento naturale.
– Pino, ad azione antiossidante.

Si trova in farmacia e sull’online shop di Named, in formulazione liquida, da 200 ml al costo di 16,90 euro.

www.sedanam.it

Febbraio 2020

Gli Specialisti rispondono
Le domande della settimana

Vaccino anti-CoVid-19: non è vero che ostacola la fertilità. Anzi.

21/09/2021 Gli Specialisti Rispondono di Professor Matteo Bassetti

Non ci sono dati che autorizzino a sostenere che la vaccinazione contro l'infezione da Sars-CoV-2 interferisca sulla fertilità.   »

Fontanella anteriore chiusa in una bimba di 4 mesi: è preoccupante?

20/09/2021 Gli Specialisti Rispondono di Dottor Carlo Efisio Marras

Se l'accrescimento della circonferenza cranica è regolare e se lo sviluppo neuropsicologico è adeguato all'età, la chiusura precoce della fontanella non deve destare alcuna preoccupazione.   »

Come togliere il seno a un bimbo di 18 mesi (difficile da gestire)?

15/09/2021 Gli Specialisti Rispondono di Dottoressa Angela Raimo

Banale eppure risolutivo: per smettere di allattare, quando diventa un peso insostenibile, basta non offrire più il seno e passare alla tazza.   »

Bimbo di 4 mesi con fossette nella piega interglutea: c’è da preoccuparsi?

12/09/2021 Gli Specialisti Rispondono di Dottoressa Alessia Bertocchini

E' davvero raro che una piccola anomalia in prossimità dell'ano che vari specialisti hanno considerao priva di significato dal punto di vista medico possa essere la spia di spina bifida.   »

Bimbo con dolore forte al lato sinistro dell’addome

05/09/2021 Gli Specialisti Rispondono di Professoressa Annamaria Staiano

La causa più frequente di un dolore intenso nella parte alta e sinistra dell'addome è quella che i pediatri americani definiscono "stitichezza occulta".  »

Camera gestazionale piccola: c’è da preoccuparsi?

16/08/2021 Gli Specialisti Rispondono di Dottoressa Elisa Valmori

Se le dimensioni dell'embrione sono giuste per l'epoca, possono non essere significative quelle della camera gestazionale.  »

Fai la tua domanda agli specialisti