Sedanam Bimbi, Named

Sedanam Bimbi, Named

Questo prodotto, studiato per i bambini, assicura il benessere notturno dei più piccoli. Grazie alla sua formula innovativa, è in grado di agire su più fronti, sfruttando la sinergia e le proprietà di differenti estratti vegetali, alcuni dei quali agiscono in vari ambiti, ad esempio la digestione, i disturbi alle vie aeree e le tensioni muscolari, che spesso sono condizioni di disturbo per il risposo.

I componenti di Sedanam® Bimbi sono:

– Passiflora, per favorire il sonno e le fasi REM.
– Scutellaria, che esplica un effetto complementare agendo sulla funzione digestiva.
– Tiglio e Giuggiolo, che favoriscono il rilassamento.
– L-Teanina, aminoacido coinvolto nella produzione di Gaba che, a livello endogeno, è un importante neurotrasmettitore inibitorio del sistema nervoso centrale.
– Vitamina B6, che contribuisce alla riduzione della stanchezza e dell’affaticamento.
– Melissa e Camomilla, che aiutano i normali processi digestivi e favoriscono un rilassamento naturale.
– Pino, ad azione antiossidante.

Si trova in farmacia e sull’online shop di Named, in formulazione liquida, da 200 ml al costo di 16,90 euro.

www.sedanam.it

Febbraio 2020

Gli Specialisti rispondono
Le domande della settimana

Coronavirus: è pericoloso per la fertilità maschile?

30/03/2020 Gli Specialisti Rispondono di Dottor Mario Mancini

Non c'è alcuna evidenza scientifica a supporto dell'ipotesi che il SARS-CoV-2 causi infertilità nell'uomo: si tratta dunque di una bufala.   »

Va bene questo valore delle beta?

30/03/2020 Gli Specialisti Rispondono di Dottoressa Elisa Valmori

In sesta settimana, un valore dell'ormone beta-hCG superiore a 10.000 esprime che la gravidanza è in evoluzione, quindi è un ottimo segno.   »

Bimba di tre anni che fa sempre le stesse domande

26/03/2020 Gli Specialisti Rispondono di Dott. Leonardo Zoccante

E' normale che un bambino di tre anni chieda e richieda spesso le stesse cose: le risposte che ottiene (e che ci devono sempre essere) gli servono per consolidare le sue conoscenze.   »

Fai la tua domanda agli specialisti