Succhi di frutta Derby Blue Zero

Succhi di frutta Derby Blue Zero al gusto ACE

I succhi Derby Blue a impatto ZERO sul clima si presentano in tre nuovi formati e sei gusti.

Tante le novità introdotte nella nuova gamma DERBY BLUE ZERO:

–     apporto calorico ridotto: ogni 100 ml di prodotto, a partire da solo 12 kcal. Le proprietà della sola frutta senza aggiunta di zuccheri;

–     più bontà e benessere nelle nuove ricette e nell’ampio assortimento di gusti, in grado di accontentare anche i palati più esigenti, con un effetto dissetante e rinfrescante in qualsiasi momento

–     tre diversi formati in cartone da 1.500 ml, 1.000 ml, 330 ml pensati per differenti tipologie di consumo. Ideali sia da gustare a casa sia da portare con sé nello zaino o nella borsa.

Gamma 1,500 ml, il maxiformato in cartone pensato per tutta la famiglia e da condividere con gli amici è disponibile nei nuovi gusti: ACE (nella foto), ACE ROSSO, MULTIFRUTTI E ANANAS. Il prezzo di vendita consigliato è 1,99 euro

 Gamma 1000 ml, ideale per il consumo a casa e per portare vivacità e freschezza in occasioni speciali come le feste di compleanno. Disponibile nei quattro gusti in cartone: FRUTTI ROSSI, ACE, MULTIFRUTTI E ARANCIA ROSSA. Il prezzo di vendita consigliato è 1,59 euro

Gamma 330 ml, l’ultima NOVITÀ in casa Derby Blue, concepita per il consumo on-the-go del fuori casa, pratica e leggera da tenere nello zaino o in borsa, è disponibile in cartone nei tre gusti: Arancia rossa, Multifrutti e Ace.  Il prezzo di vendita consigliato è 0,74 euro.

La gamma DERBY BLUE ZERO è disponibile nei punti vendita della Grande Distribuzione e della Distribuzione Organizzata.

 

www.derbyblue.it

 

Settembre 2023

 

Gli Specialisti rispondono
Le domande della settimana

Bimba che dopo l’addio al pannolino si rifiuta di fare la cacca: che fare?

15/07/2024 Gli Specialisti Rispondono di Dottor Leo Venturelli

Un piccolo rituale da osservare all'occorrenza, qualche accorgimento per rendere il momento confortevole, uniti a tanta pazienza e a un atteggiamento sereno a poco a poco riescono a indurre il bambino a utilizzare il vasino e, più avanti, la tazza del wc.  »

Dopo un aborto spontaneo quanto tempo ci vuole per cominciare un’altra gravidanza?

15/07/2024 Gli Specialisti Rispondono di Augusto Enrico Semprini

Se un primo concepimento è avvenuto in pochi mesi, ci sono altissime probabilità (addirittura il 100%!) di avviare una nuova gravidanza entro sei mesi dall'aborto spontaneo.   »

Non mangiare frutta e verdura durante la gravidanza può essere pericoloso?

15/07/2024 Gli Specialisti Rispondono di Dottoressa Elisa Valmori

Se si teme una carenza di vitamina C perché con l'inizio della gravidanza è nata un'avversione verso la frutta e la verdura, si può correre ai ripari assumendo quotidianamente, per esempio, spremute di agrumi o kiwi, che ne sono ricchissimi.   »

Gambe sollevate in gravidanza: possono aver danneggiato il bambino?

08/07/2024 Gli Specialisti Rispondono di Dottoressa Angela Raimo

Durante la gravidanza, quando preoccupazioni che oggettivamente non hanno ragione di sussistere non danno tregua, mantenendo la futura mamma in uno stato ansioso costante, può senz'altro essere opportuno ricorrere all'aiuto di uno psicoterapeuta. Le continue paure ingiustificate possono, infatti, essere...  »

Si può ridatare la gravidanza una seconda volta?

14/06/2024 Gli Specialisti Rispondono di Dottoressa Elisa Valmori

La ridatazione ecografica può essere eseguita una volta sola nel primo trimestre (quando c'è più di una settimana di differenza tra il calendario ostetrico e le dimensioni effettive del feto), dopodiché se il bambino risulta più piccolo dell'atteso non si può più attribuire il dato a un concepimento...  »

Fai la tua domanda agli specialisti