Pan Piumino Biologico, Pan Piuma

Pan Piumino Biologico, Pan Piuma

Sono soffici fette di pane in una simpatica confezione dedicata ai giovanissimi. Si tratta di un pane biologico prodotto con pochi semplici ingredienti certificati: farina di grano tenero, acqua, semola di grano duro, olio extra vergine di oliva, lievito naturale e sale marino. Le fette di Pan Piumino sono senza crosta e più piccole rispetto alle tradizionali fette Pan Piuma: risultano così più pratiche da tenere in mano e facili da mordere! Si proclama la merenda ideale per i più piccoli: uno spuntino sano, leggero e anche goloso!

Da oltre 50 anni Pan Piuma si impegna quotidianamente per produrre pani morbidi di alta qualità preparati con materie prime certificate e genuine. Il valore aggiunto nasce anche dalla sua naturale morbidezza data dalla lenta lievitazione, proprio come si faceva una volta e dal vero sapore di pane: due caratteristiche che rendono Pan Piumino il pane morbido e genuino.

Realizzate senza aggiunta di zuccheri, coloranti, conservanti e additivi, le fette di Pan Piumino sono ideali a scuola, come spezzafame o in qualsiasi momento della giornata. Possono inoltre essere utilizzate per realizzare ricette dolci e salate come per esempio pizzette, tiramisù, torte di compleanno e girelle al cioccolato!

In vendita nella confezione da 300 g a 1,99 euro.

Agosto 2019

Gli Specialisti rispondono
Le domande della settimana
Esposizione alla diossina: quali rischi per il feto?
16/09/2019 Gli Specialisti Rispondono

Durante la gravidanza, l'esposizione alla diossina non è particolarmente rischiosa per il bambino.  »

Bimba che sta attraversando i “terribili due anni”
03/09/2019 Gli Specialisti Rispondono

A due anni il bambino può diventare terribile. E' una fase della crescita sana e naturale che si può affrontare senza soccombere. Basta sapere come è meglio fare.   »

Vaccinazione DTP: è da fare in gravidanza?
02/09/2019 Gli Specialisti Rispondono

Oggi viene considerato opportuno sottoporre le donne incinte al richiamo vaccinale contro difterite, tetano e pertosse affinché il nascituro possa contare su anticorpi sufficienti a proteggerlo, nei primi mesi di vita, dalle tre malattie.   »

Fai la tua domanda agli specialisti