Tazze anti-perdita, Philips Avent

Tazze anti-perdita, Philips Avent

Aiutano il bambino a bere in autonomia e favoriscono una corretta postura dei denti. Ogni tazza è dotata di una cannuccia in morbido silicone, resistente ai morsi e delicata sulle gengive, ideale per i bimbi con i denti in fase di sviluppo. La particolare inclinazione della cannuccia permette di bere in modo confortevole. La tazza è disponibile in due formati: la versione da 200 ml dotata di manici per una presa più sicura è indicata dai 9 mesi, quella da 300 ml (foto) è pensata per i bambini dai 12 mesi, ha una superficie antiscivolo e una forma ergonomica.

Non perdono una goccia, in quanto il coperchio scorre avanti e indietro per evitare perdite di liquido durante il trasporto e per proteggere la cannuccia mantenendola sempre pulita. Dispongono poi di una valvola anti-perdita per impedire la fuoriuscita di liquido quando la tazza è aperta. Sono prive di BPA, facili da pulire e da assemblare.

Marzo 2019

Gli Specialisti rispondono
Le domande della settimana
Bimbo ostile allo svezzamento

Quando un bambino rifiuta con ostinazione le prime pappe e qualsiasi altro alimento diverso dal latte, occorre giocare d'astuzia (armandosi di infinta pazienza).   »

Bimba che di notte si sveglia spesso

I disturbi del sonno possono essere ben controllati con la pratica del co-sleepeeng, che consiste nel far dormire il bambino "accanto ai genitori", ma non nello stesso letto.   »

In che settimana di gravidanza si vede l’embrione con l’ecografia?

In genere l'ecografia permette di vedere il bambino (e il suo cuoricino che batte) a partire dalla sesta settimana di gravidanza.   »

Si ammala spesso: è normale che accada?

Febbre, tosse, raffreddore frequenti sono lo scotto che i bambini pagano alla socializzazione. Non sono preoccupanti: alla fine, nonostante questo, crescono tutti forti e sani. L'unica condizione che deve preoccupare davvero perché espone a pericoli è l'obesità: il resto passa senza conseguenze.   »

Fai la tua domanda agli specialisti