Lettino Savana, Pali

Lettino Savana, Pali

I protagonisti di questa collezione sono una coppia stralunata formata da una giraffa con la testa fra le nuvole ed un elefantino che gioca con un palloncino a forma di cuore.

Il lettino Savana è dotato di sponde mobili con guaina antimorso, rete a due posizioni di altezza, ruote piroettanti con freno ed ampio cassetto; la pediera è caratterizzata da due piccoli pannelli decorati con serigrafia ed applicazioni rappresentanti i soggetti protagonisti della collezione. Il bagnetto a tre cassetti ha gli stessi decori del lettino ed è dotato di vaschetta anatomica e materassino cambio. La collezione è completata da una armadio due ante, un comò a tre cassetti ed un settimino con le stesse applicazioni.

Disponibili sono anche il coordinato letto ricamato (piumone sfilabile, paracolpi e federa cuscino), la cesta porta-enfant, il set lenzuolino e la coperta in pile.

La collezione Savana è disponibile nella sola variante bianco/sabbia.

Il lettino è in vendita a 275 euro.

Novembre 2019

Gli Specialisti rispondono
Le domande della settimana

Bimbo difficile, mamma esasperata

11/01/2022 Gli Specialisti Rispondono di Dottoressa Angela Raimo

Può essere davvero emotivamente insostenibile gestire un bambino che urla e piange ogni volta che ci si allontana. Ma la soluzione ci può essere.   »

E’ possibile che l’ecografia non visualizza la gravidanza?

11/01/2022 Gli Specialisti Rispondono di Dottoressa Arianna Prada

Se l'ecografia viene eseguita troppo presto non è possibile,bensì sicuro che la gravidanza non venga visualizzata, anche nell'eventualità in cui abbia avuto inizio. Per questo si suggerisce (inascoltati) alle donne di non effettuarla prima della sesta settimana.   »

Fimosi in un bimbo di quattro anni: che fare?

07/01/2022 Gli Specialisti Rispondono di Dottoressa Alessia Bertocchini

A volte per risolvere la fimosi è sufficiente la "ginnastica prepuziale", tassativamente vietata prima dei due anni di vita (salvo casi particolari), che richiede dolcezza e mano lieve, perché diversamente si rischia un peggioramento della situazione.   »

Fai la tua domanda agli specialisti