Lettino Savana, Pali

Lettino Savana, Pali

I protagonisti di questa collezione sono una coppia stralunata formata da una giraffa con la testa fra le nuvole ed un elefantino che gioca con un palloncino a forma di cuore.

Il lettino Savana è dotato di sponde mobili con guaina antimorso, rete a due posizioni di altezza, ruote piroettanti con freno ed ampio cassetto; la pediera è caratterizzata da due piccoli pannelli decorati con serigrafia ed applicazioni rappresentanti i soggetti protagonisti della collezione. Il bagnetto a tre cassetti ha gli stessi decori del lettino ed è dotato di vaschetta anatomica e materassino cambio. La collezione è completata da una armadio due ante, un comò a tre cassetti ed un settimino con le stesse applicazioni.

Disponibili sono anche il coordinato letto ricamato (piumone sfilabile, paracolpi e federa cuscino), la cesta porta-enfant, il set lenzuolino e la coperta in pile.

La collezione Savana è disponibile nella sola variante bianco/sabbia.

Il lettino è in vendita a 275 euro.

Novembre 2019

Gli Specialisti rispondono
Le domande della settimana

Comportamenti (in)soliti durante il sonno: perché?

10/05/2021 Gli Specialisti Rispondono di Dottoressa Annalisa Pistuddi

Durante il sonno possono verificarsi episodi di regressione che nascono dalla necessità di scaricare tensioni emotive accumulate nelle ore di veglia. E' poco opportuno invadere questo spazio intimo cercando di indurre bruscamente il risveglio.  »

Esami oculistici a inizio gravidanza: ci sono rischi?

10/05/2021 Gli Specialisti Rispondono di Dottor Antonio Clavenna

Valutare l'opportunità di effettuare determinate indagini oculistiche nelle prime settimane di gravidanza spetta allo specialista a cui ci si affida.   »

Embrione che non si vede alla quinta settimana

16/04/2021 Gli Specialisti Rispondono di Professoressa Anna Maria Marconi

Fare un'ecografia troppo presto (prima della settima settimana) non serve a nulla e, in più, è causa di grandi spaventi che ci si potrebbe risparmiare se solo si avesse un po' di pazienza.  »

Fai la tua domanda agli specialisti