Rotobox, Bama

Rotobox, Bama

Ha ruote pivotanti brevettate che ruotano a 360° e il tutto senza cuscinetti: in questo modo si potrà spostare il contenitore in tutte le direzioni senza la minima fatica. La base del contenitore è trasparente per mostrarne il contenuto e il coperchio può essere aperto sia interamente che per metà. Rotobox è dotato di maniglie per essere impugnato e trasportato facilmente, e di apposite sedi sul coperchio per consentire la sovrapposizione di più contenitori.

Disponibile in due misure da 27 lt e da 54 lt questo contenitore è perfetto per il cambio stagione, per riporre le scarpe sotto il letto, per contenere asciugamani, coperte, libri, giocattoli o tutto quello che avete bisogno di tenere in ordine e di proteggere dalla polvere e dalla muffa.

In vendita a partire da 9,90 euro.

Dicembre 2019

Gli Specialisti rispondono
Le domande della settimana

Lo zucchero è vietato in assoluto ai bambini?

14/08/2022 Gli Specialisti Rispondono di Dottor Leo Venturelli

Alimenti e bevande contenenti lo zucchero che si usa normalmente in cucina a scopo dolcificante non sono vietati in assoluto, ma non è certo opportuno concederli ogni giorno. In un'ottica di dieta sana devono essere introdotti solo occasionalmente (e questo vale anche per gli adulti).   »

Ansia e attacchi di panico in gravidanza e lo psichiatra (incomprensibilmente) sospende i farmaci

12/08/2022 Gli Specialisti Rispondono di Dottoressa Elisa Valmori

Non è comprensibile la ragione per la quale una donna che soffre di un disturbo ansioso con attacchi di panico dovrebbe sospendere i farmaci per il solo fatto di essere incinta, tanto più che medicinali che controllano i sintomi e sono compatibili con la gravidanza ci sono.  »

A riposo assoluto da un mese per via di uno “scollamento”

08/08/2022 Gli Specialisti Rispondono di Dottoressa Elsa Viora

Il riposo assoluto in gravidanza è inutile e potrebbe essere dannoso, anche in caso di scollamento amnio-coriale. Molto meglio condurre una vita normale, evitando ovviamente gli strapazzi.   »

Fai la tua domanda agli specialisti