Tom & Jerry What’s the catch! – Thun

Tom & Jerry What’s the catch! – Thun

THUN lancia una nuova licenza con Warner Bros. Consumer Products. Tom & Jerry sono i protagonisti della nuova THUN capsule collection.

La linea, disponibile  presso i punti vendita THUN e su thun.com, presenta dieci referenze tra ceramiche decorate a mano come da tradizione e accessori, come il portachiavi, due mug con decoro sottosmalto e una shopper; oggetti diversi per momenti diversi, da condividere con chi amiamo.

La collezione  è realizzata in ceramica bocciardata con la palette colori propria di THUN e i suoi canoni stilistici, con Tom & Jerry, protagonisti, che abbracciano elementi tradizionali del marchio, come il cuore, in una perfetta commistione di generi e di valori. L’allegria, così caratteristica delle avventure dei due personaggi, incontra così la sorpresa e la gioia nel ricevere un dono.

 

Gennaio 2021

 

Gli Specialisti rispondono
Le domande della settimana

Lo zucchero è vietato in assoluto ai bambini?

14/08/2022 Gli Specialisti Rispondono di Dottor Leo Venturelli

Alimenti e bevande contenenti lo zucchero che si usa normalmente in cucina a scopo dolcificante non sono vietati in assoluto, ma non è certo opportuno concederli ogni giorno. In un'ottica di dieta sana devono essere introdotti solo occasionalmente (e questo vale anche per gli adulti).   »

Ansia e attacchi di panico in gravidanza e lo psichiatra (incomprensibilmente) sospende i farmaci

12/08/2022 Gli Specialisti Rispondono di Dottoressa Elisa Valmori

Non è comprensibile la ragione per la quale una donna che soffre di un disturbo ansioso con attacchi di panico dovrebbe sospendere i farmaci per il solo fatto di essere incinta, tanto più che medicinali che controllano i sintomi e sono compatibili con la gravidanza ci sono.  »

A riposo assoluto da un mese per via di uno “scollamento”

08/08/2022 Gli Specialisti Rispondono di Dottoressa Elsa Viora

Il riposo assoluto in gravidanza è inutile e potrebbe essere dannoso, anche in caso di scollamento amnio-coriale. Molto meglio condurre una vita normale, evitando ovviamente gli strapazzi.   »

Fai la tua domanda agli specialisti