Anthelios Sun Intolerance Spf 50+, La Roche-Posay

Anthelios Sun Intolerance Spf 50+, La Roche-Posay

Per la pelle del viso e del corpo, una crema solare arricchita con Neurosensina lenitiva e senza profumo.

Ideala per la pelle sensibile e tendente a intolleranze solari, comunemente chiamate allergie solari.
Tecnologia XL-PROTECT per una protezione solare ad ampio spettro, e filtri anti-UVA/UVB fotostabile.
Protezione ottimale SPF 50+ rinforzata contro i raggi UVA (circa 2 volte più rigorosa di quanto raccomandato a livello europeo per i prodotti solari) grazie alla tecnologia XL-PROTECT, unita alle proprietà lenitive e antiossidanti dell’Acqua Termale di La Roche-Posay.

Tollerabilità dimostrata sulla pelle sensibile: il prodotto è stato testato sotto controllo dermatologico sulla pelle sensibile.
Efficacia provata sulla pelle sensibile al sole: l’efficacia di ANTHELIOS è stata dimostrata da 28 studi clinici condotti in vivo da esperti in fotodermatologia riconosciuti a livello mondiale.
Protezione solare formulata con Acqua Termale di La Roche-Posay: quest’acqua dalle caratteristiche uniche, particolarmente efficace contro i radicali liberi che possono essere generati dai raggi UVA-UVB,  arricchisce i prodotti solari ANTHELIOS con proprietà lenitive e antiossidanti.

In farmacia, 50 ml, 25 euro.

Luglio 2018

Gli Specialisti rispondono
Le domande della settimana
Quarto cesareo: quali rischi?
09/09/2019 Gli Specialisti Rispondono

Affrontare un cesareo, dopo averne effettuati altre tre, espone la donna a numerose eventualità spiacevoli che è bene considerare prima di decidere per una nuova gravidanza.  »

Bimba che sta attraversando i “terribili due anni”
03/09/2019 Gli Specialisti Rispondono

A due anni il bambino può diventare terribile. E' una fase della crescita sana e naturale che si può affrontare senza soccombere. Basta sapere come è meglio fare.   »

Vaccinazione DTP: è da fare in gravidanza?
02/09/2019 Gli Specialisti Rispondono

Oggi viene considerato opportuno sottoporre le donne incinte al richiamo vaccinale contro difterite, tetano e pertosse affinché il nascituro possa contare su anticorpi sufficienti a proteggerlo, nei primi mesi di vita, dalle tre malattie.   »

Fai la tua domanda agli specialisti