Aqua Slimmer Anticellulite Ultra Rapido, Venus

Aqua Slimmer Anticellulite Ultra Rapido, Venus

Dalla ricerca Venus un trattamento per combattere gli inestetismi cutanei della cellulite sotto la doccia. Un metodo rivoluzionario che consente durante la doccia di veicolare meglio e potenziare l’efficacia dei principi attivi, e agire così in modo rapido, preciso e completo sui principali problemi ed inestetismi della cellulite: pelle a buccia d’arancia, pelle a materasso, accumuli adiposi localizzati.
Tre azioni sinergiche:
– leviga e affina la superficie epidermica;
– riduce e appiana la “pelle a materasso”;
– svolge un “effetto-guaina” progressivo, rinforzando la naturale elasticità della maglia epidermica.

Ideale nei trattamenti intensivi e d’attacco, è perfetto da usare tutto l’anno per combattere e tenere sotto controllo la cellulite senza fatica.
Studiata per agire durante la doccia in sinergia con l’effetto termico dell’acqua, la sua formula esclusiva facilita il massaggio e permette un’azione rapida ed intensa.

Ottobre 2017

Gli Specialisti rispondono
Le domande della settimana

Bimbo difficile, mamma esasperata

11/01/2022 Gli Specialisti Rispondono di Dottoressa Angela Raimo

Può essere davvero emotivamente insostenibile gestire un bambino che urla e piange ogni volta che ci si allontana. Ma la soluzione ci può essere.   »

E’ possibile che l’ecografia non visualizza la gravidanza?

11/01/2022 Gli Specialisti Rispondono di Dottoressa Arianna Prada

Se l'ecografia viene eseguita troppo presto non è possibile,bensì sicuro che la gravidanza non venga visualizzata, anche nell'eventualità in cui abbia avuto inizio. Per questo si suggerisce (inascoltati) alle donne di non effettuarla prima della sesta settimana.   »

Fimosi in un bimbo di quattro anni: che fare?

07/01/2022 Gli Specialisti Rispondono di Dottoressa Alessia Bertocchini

A volte per risolvere la fimosi è sufficiente la "ginnastica prepuziale", tassativamente vietata prima dei due anni di vita (salvo casi particolari), che richiede dolcezza e mano lieve, perché diversamente si rischia un peggioramento della situazione.   »

Fai la tua domanda agli specialisti