Balsamo intensivo Xerolact Atopic, Rilastil

Balsamo intensivo Xerolact Atopic, Rilastil

Fa parte della nuova linea Xerolact Atopic, linea dermatologica specialistica di viso e corpo a base di Omega 3, 6, 7 e 9, studiata appositamente per idratare, nutrire, lenire e rendere più elastica la cute delle pelli secche, molto secche, sensibili, facilmente irritabili e a tendenza atopica di neonati, bambini e adulti. 

È un’emulsione ricca, a rapido assorbimento ed alta concentrazione di attivi. È indicata nelle fasi acute in cui la pelle a tendenza atopica necessita di maggiori cure. Per la presenza di Omega 6, 7 e 9 favorisce il ripristino della funzione barriera cutanea grazie al ricco pool di oli vegetali idrata e nutre in profondità la pelle contrastando secchezza e desquamazione, mentre Omega 3, dipotassio glicirrizinato, pantenolo, allantoina e vitamina E leniscono l’irritazione cutanea e il prurito. Contiene Alfa glucano olisaccaride: ottenuto da zuccheri naturali (saccarosio e maltosio), contribuisce a prevenire le infezioni microbiche, stimolando la crescita della normale flora residente della pelle e contrastando lo sviluppo di patogeni. Può essere applicata su viso e corpo 2 o più volte al giorno. In farmacia, disponibile nei formati da 200 e 400 ml a 20 euro e 29 euro.

 

Marzo 2017

Gli Specialisti rispondono
Le domande della settimana

La mia gravidanza si è interrotta subito: quando riprovarci?

16/09/2020 Gli Specialisti Rispondono di Dottor Francesco Maria Fusi

Si può cercare un bimbo immediatamente dopo un aborto spontaneo, avvenuto nelle primissime settimane di gravidanza.   »

Sono incinta: posso continuare ad allattare?

14/09/2020 Gli Specialisti Rispondono di Dottoressa Elisa Valmori

Se lo si desidera, non c'è ragione di smettere di allattare quando inizia una nuova gravidanza.   »

Dolicocefalia in bimbo di tre mesi: quali conseguenze?

14/09/2020 Gli Specialisti Rispondono di Dottor Carlo Efisio Marras

Questo tipo di malformazione cranica comporta un problema quasi esclusivamente di natura estetica.   »

Fai la tua domanda agli specialisti