Bariésun Spray Asciutto SPF50+, Uriage

Bariésun Spray Asciutto SPF50+, Uriage

Il modo pratico e veloce per proteggere viso & corpo dai raggi solari.

Bariésun Spray Asciutto SPF50+, adatto anche alle pelli più sensibili, fornisce una protezione molto alta dai raggi UVA e UVB e protegge dai radicali liberi. Inoltre, previene la secchezza cutanea e dona una sensazione di freschezza e un colorito luminoso. La sua texture ultra-light invisibile viene facilmente assorbita, lasciando sull pelle una sensazione asciutta e non appiccicosa.
Ipoallergenico, water-resistant e adatto sia per donne che per uomini, il prodotto va applicato generosamente 15 minuti prima di ogni esposizione solare, rinnovandone l’applicazione ogni due ore e dopo il bagno o uno sforzo fisico. Il suo sistema di diffusione continua garantisce una diffusione omogenea del prodotto sulla pelle. Inoltre, è possibile procedere con l’applicazione del prodotto in tutte le posizioni in modo facile e veloce, senza alcuna difficoltà.

In farmacia, 200 ml, 21,90 euro.

Luglio 2018

Gli Specialisti rispondono
Le domande della settimana

Tutti figli maschi: casualità o genetica?

24/06/2022 Gli Specialisti Rispondono di Professor Paolo Gasparini

Ogni fecondazione costituisce una storia a sé e ogni volta si hanno le stesse probabilità di concepire un maschio o una bambina. È, dunque, sempre il caso a "tirare i dadi".  »

Concepimento: dopo due mesi non si è ancora verificato, c’è da preoccuparsi?

16/06/2022 Gli Specialisti Rispondono di Dottor Claudio Ivan Brambilla

Non fa bene alla fertilità di coppia farsi prendere dall'ansia del risultato immediatamente dopo aver deciso di avere un figlio. Non è, infatti, automatico che la gravidanza inizi quando viene decisa, ma questo non è affatto preoccupante.  »

Distacco amniocoriale che non si riassorbe con il passare delle settimane

14/06/2022 Gli Specialisti Rispondono di Dottoressa Elisa Valmori

In presenza di un distacco amniocoriale che non si risolve non serve intensificare i controlli, mentre sono utili il riposo e un'alimentazione che favorisca l'attività dell'intestino, perché la stipsi può favorire la comparsa prematura di contrazioni uterine.   »

Fai la tua domanda agli specialisti