Concentrato Antismagliature Attivi Puri, Collistar

Concentrato Antismagliature Attivi Puri, Collistar

È un concentrato che abbina le molecole cardine dell’elasticità e della compattezza cutanea: Elastina, Acido Ialuronico e Collagene. Per ottimizzare l’efficacia del trattamento, i tre Attivi Puri® sono inseriti in una matrice supernutriente ed elasticizzante a base di Olio di Mandorle dolci, Burro di Karitè e Cera di Jojoba.

Doppia azione: Preventiva e Riparatrice. Il prodotto salvaguarda le fibre elastiche e aiuta a riparare quelle danneggiate. Usato con regolarità e costanza ricompatta e rinforza i tessuti cutanei contrastando la formazione di smagliature, favorisce la riduzione e attenua l’antiestetica colorazione delle smagliature già esistenti. Adatto a tutte le età e per tutti i tipi di pelle per prevenire e attenuare le smagliature su seno, fianchi, pancia, cosce e glutei.

Testato dermatologicamente. Formulato con ingredienti naturali e privo di paraffine, oli minerali, PEG, siliconi, coloranti, alcol e allergeni conosciuti. Nickel controllato (nickel <0,0001%).

In vendita in profumeria nel formato da 150 ml a 30,90 euro.

Settembre 2019

Gli Specialisti rispondono
Le domande della settimana

Funneling della cervice uterina: può rientrare?

28/03/2023 Gli Specialisti Rispondono di Dottoressa Elisa Valmori

Il funneling è la formazione di una specie di imbuto sul versante più interno del collo uterino, rilevabile con l'ecografia. La sua presenza suggerisce la possibilità che il collo stia iniziando a modificarsi e a dilatarsi internamente, quando ancora alla visita risulta perfettamente lungo e chiuso....  »

Insonnia cronica: c’è una soluzione?

27/03/2023 Gli Specialisti Rispondono di Professor Francesco Peverini

La tappa più importante lungo il percorso che porta alla soluzione dell'insonnia è rappresentata dalla visita, attraverso cui il medico può stabilire di che forma di disturbo del sonno si tratta, per poi pianificare la strategia terapeutica più appropriata in relazione al singolo caso.   »

Herpes simplex e timore di averlo trasmesso a una neonata

27/03/2023 Gli Specialisti Rispondono di Dottor Fabrizio Pregliasco

L'herpes che provoca la febbre delle labbra è contagiosissimo, tuttavia i neonati sono almeno in parte protetti dal contagio grazie agli anticorpi materni ricevuti durante la gravidanza e con l'allattamento. Osservare con estremo rigore alcune regole per proteggerli è comunque d'obbligo.   »

Fai la tua domanda agli specialisti