Crema Emolliente, Linea Bimbi Helan

Crema Emolliente, Linea Bimbi Helan

Fresca e vellutata, questa fluida emulsione associa all’elevato potere nutriente degli olii di Mandorle dolci e Vinaccioli, del burro di Karitè e della cera d’Api, ricchi di acidi grassi essenziali, l’attività rigenerante delle Vitamine A ed E, la delicatezza dell’azione addolcente, emolliente e calmante del succo di Aloe vera e dell’estratto di fiori di Camomilla. La formulazione rafforza le difese cutanee del bebé e fa di questo prodotto il cosmetico ideale per la prima infanzia. Ottimo anche per le pelli più delicate e sensibili.

Modo d’uso: stendere sul visino dopo la pulizia e ogni volta che il piccolo venga esposto agli agenti atmosferici (sole, vento, freddo) e su tutto il corpo, con un leggero massaggio, dopo il bagnetto per tante affettuose coccole…e per una gratificante sensazione di benessere. Piacevole e di facile applicazione, si assorbe rapidamente senza lasciare untuosità. Per la sua delicatezza può essere utilizzata ogni volta che se ne renda necessario l’uso. a pH ortodermico.

In erboristeria, 100 ml, 12 euro.

Gennaio 2018

Gli Specialisti rispondono
Le domande della settimana

Problemi di linguaggio in bimbo di tre anni

21/10/2021 Gli Specialisti Rispondono di Dottoressa Daniela Biatta

A fronte di evidenti difficoltà di linguaggio, in un'età in cui ci si aspetta che il bambino sappia utilizzare un certo numero di parole e di frasi compiute, sono opportuni un controllo audiologico e una valutazione da parte del neuropsichiatra infantile.   »

Progesterone o aspirinetta in gravidanza?

12/10/2021 Gli Specialisti Rispondono di Dottoressa Elisa Valmori

I due prodotti medicinali non sono incompatibili: se la condizione della futura mamma lo richiede si possono impiegare tutti e due.   »

Bimbo di sette anni che sfida continuamente la mamma

11/10/2021 Gli Specialisti Rispondono di Dottoressa Angela Raimo

Non si può permettere a un bambino di tenere sotto scacco i genitori, disobbedendo e facendo sempre e solo di testa propria. Contenerlo con dolce fermezza è la priorità assoluta.   »

Fai la tua domanda agli specialisti