Defence KS TricoSafe Trattamento Anticaduta Intensivo, BioNike

Defence KS TricoSafe Trattamento Anticaduta Intensivo, BioNike

Con una nuova formula potenziata e unisex, è formulato con la combinazione di due molecole brevettate, il KETOSYSTEM™, che regolano il ciclo vitale del capello:
– Ketotravoprost, una molecola dalla struttura biomimetica cioè in grado di agire come BIOREGOLATORE POSITIVO sul ciclo del capello, stimolando in modo importante la fase di crescita attiva. Con la riformulazione è stato possibile inserire una concentrazione di Ketotravoprost triplicata rispetto alla formula precedente.
– Furfuril palmitato, un potente radical scavenger in grado di neutralizzare i radicali liberi (ROS), e quindi combattere lo STRESS OSSIDATIVO, proteggendo le cellule del bulbo pilifero.
La lozione è inoltre potenziata con PEPTIDI vegetali che attivano le cellule staminali del bulbo pilifero, aumentano la vitalità della papilla dermica e contrastano gli effetti negativi degli androgeni sulla crescita del capello. Proprio grazie a questa speciale attività la formulazione è unisex, adatta per la donna e per l’uomo.

I benefici sono di promuovere la fase ANAGEN e stimolare i follicoli in fase TELOGEN a riprendere un nuovo ciclo; contrastare la miniaturizzazione e favorire il trofismo e la crescita del capello.

In farmacia, 100 ml, 90 euro.

Novembre 2019

Gli Specialisti rispondono
Le domande della settimana

La mia gravidanza si è interrotta: riuscirò ad avere un bambino?

30/11/2020 Gli Specialisti Rispondono di Dottoressa Elisa Valmori

Per quanto strano possa sembrare, un aborto spontaneo, anche se rappresneta un evento dolorosa, comprova che la coppia riesce a concepire, quindi è fertile.   »

Sangue rosso vivo a un mese dal parto

30/11/2020 Gli Specialisti Rispondono di Dottoressa Elisa Valmori

Le lochiazioni non preoccupano se sono costituite da sangue, ma solo se diventano maleodoranti o troppo abbondanti.  »

Perché il bimbo in utero non si vede ancora?

23/11/2020 Gli Specialisti Rispondono di Dottoressa Elisa Valmori

Se l'ovulazione avviene più tardi rispetto all'ipotesi può accadere che l'embrione non sia visibile ecograficamente nell'epoca della gravidanza in cui generalmente lo è già.   »

Fai la tua domanda agli specialisti