Epitheliale A.H. Duo Massage Gel Olio, A-Derma

Epitheliale A.H. Duo Massage Gel Olio, A-Derma

Gel-olio da massaggio che attenua l’aspetto di cicatrici e smagliature recenti e lenisce immediatamente a lungo. Ha una formulazione con principi attivi anti-segni idratante brevettato: Cicahyalumide®. È un complesso brevettato che migliora la ristrutturazione cutanea e contrasta la comparsa di segni attenuando quelli presenti.
Formula naturale con il 98% di ingredienti di origine naturale. Solo 9 ingredienti. Lascia un film protettivo idratante leggero e non appiccicoso che ridona confort alle pelli fragilizzate.

Come si applica?

1. Applicare il gel sulla zona interessata. Massaggiare con movimenti circolari finché la consistenza da gel si trasforma in olio. Continuare il massaggio per alcuni minuti fino completo assorbimento.
2. In seguito eseguire un massaggio con la tecnica tipo “palper-rouler”. Prendere la pelle tra il pollice, l’indice e il medio sollevandola per formare una piega. Far scorrere questa piega tra le dita lungo la zona interessata. 

Per un risultato ottimale, per diminuire la visibililità di cicatrici o smagliature, massaggiare due volte al giorno per almeno 2-3 minuti.

In vendita in farmacia, 40 ml, a 12,90 euro.

Settembre 2019

Gli Specialisti rispondono
Le domande della settimana

Tic in una bimba di tre anni e mezzo

17/06/2021 Gli Specialisti Rispondono di Dott. Leonardo Zoccante

In presenza di tic che compaiono all'improvviso è buona regola prima di tutto effettuare alcuni specifici esami del sangue e un tampone faringeo per la ricerca dello streptococco.  »

Bimba di 18 mesi che non vuole più il latte

16/06/2021 Gli Specialisti Rispondono di Dottor Leo Venturelli

A svezzamento completato, il latte non è più indispensabile: come ottima alternativa c'è lo yogurt.   »

Una gravidanza dopo aver smesso l'”anello”: quanto ci vuole?

13/06/2021 Gli Specialisti Rispondono di Dottoressa Elisabetta Canitano

La possibilità di rimanere incinta dopo aver smesso la contraccezione ormonale varia da donna a donna: generalizzare non si può.  »

Fai la tua domanda agli specialisti