Epitheliale A.H. Duo Massage Gel Olio, A-Derma

Epitheliale A.H. Duo Massage Gel Olio, A-Derma

Gel-olio da massaggio che attenua l’aspetto di cicatrici e smagliature recenti e lenisce immediatamente a lungo. Ha una formulazione con principi attivi anti-segni idratante brevettato: Cicahyalumide®. È un complesso brevettato che migliora la ristrutturazione cutanea e contrasta la comparsa di segni attenuando quelli presenti.
Formula naturale con il 98% di ingredienti di origine naturale. Solo 9 ingredienti. Lascia un film protettivo idratante leggero e non appiccicoso che ridona confort alle pelli fragilizzate.

Come si applica?

1. Applicare il gel sulla zona interessata. Massaggiare con movimenti circolari finché la consistenza da gel si trasforma in olio. Continuare il massaggio per alcuni minuti fino completo assorbimento.
2. In seguito eseguire un massaggio con la tecnica tipo “palper-rouler”. Prendere la pelle tra il pollice, l’indice e il medio sollevandola per formare una piega. Far scorrere questa piega tra le dita lungo la zona interessata.

Per un risultato ottimale, per diminuire la visibililità di cicatrici o smagliature, massaggiare due volte al giorno per almeno 2-3 minuti.

In vendita in farmacia, 40 ml, a 12,90 euro.

Settembre 2019

Gli Specialisti rispondono
Le domande della settimana

Dubbio sull’intervallo di somministrazione dei vaccini

11/11/2019 Gli Specialisti Rispondono di Professore Alberto Villani

Per ogni vaccino, compreso l'anti-meningococco B, è stato individuato l'intervallo tra la somministrazione delle dosi che assicura la migliore risposta del sistema di difesa naturale e, quindi, la migliore protezione.   »

Ovulazione: può verificarsi anche se si prende la pillola?

31/10/2019 Gli Specialisti Rispondono di Dottoressa Elisa Valmori

Ci sono casi in cui, nonostante l'assunzione del contraccettivo orale, la donna continua a essere fertile: accade, per esempio, se è in sovrappeso.   »

Svezzamento: quali regole seguire?

30/10/2019 Gli Specialisti Rispondono di Dottor Leo Venturelli

le linee guida relative allo svezzamento sono molto cambiate rispetto ad alcuni anni fa: oggi vi è molta più libertà d'azione, da usare però secondo i criteri dettati dal buon senso. Ma se si vuole andare "alla vecchia", nulla lo vieta.   »

Fai la tua domanda agli specialisti