Obiettivo pelle perfetta, Coffret Lenire, L’Erbolario

Obiettivo pelle perfetta, Coffret Lenire, L’Erbolario

L’Erbolario propone 5 cofanetti, ciascuno contenente tre prodotti specifici per ogni esigenza, studiati per far risaltare la bellezza naturale delle pelle del viso, grazie alle particolari virtù degli ingredienti selezionati contenuti nelle formulazioni. In più, all’interno di ciascun coffret, è previsto un Kit Prova con i campioni di altri tre prodotti firmati L’Erbolario adatti a ciascuna tipologia di pelle.

Il coffret Lenire è ideale per il trattamento quotidiano delle pelli delicate e sensibili, che tendono ad arrossarsi facilmente. Comprende la Crema Viso con Ginkgo bilo-ba e Vite rossa (50 ml), il Latte di Pulizia per il Viso alla Camomilla (50 ml) e l’Acqua Aromatica di Camomilla (50 ml). Una crema specifica per attenuare i rossori, insieme a un detergente gentile e a un tonico dall’azione decongestionante, sono gli alleati perfetti per donare il massimo del comfort alle pelli più delicate!
Il Kit Prova contiene il Gommage per il Viso con Bois de Panama e Olio di Crusca di Riso, il Contorno Occhi Con Centella Asiatica, Proteine Vegetali e Ginseng Rinfrescante e Tonificante e la Crema per le Mani e Unghie all’Olio di Oliva e Vitamina E.

Prezzo al pubblico: euro 24,90.

Febbraio 2018

 

Gli Specialisti rispondono
Le domande della settimana

Si è inserito subito alla scuola materna: accetterà così bene anche l’arrivo di un bebè?

05/09/2022 Gli Specialisti Rispondono di Dottoressa Luisa Vaselli

Il fatto che un bambino si dimostri entusiasta dell'ingresso alla scuola materna non è predittivo di come reagirà all'arrivo di un fratellino.   »

Beta-hCG ancora nel sangue dopo un’interruzione di gravidanza: perché?

05/09/2022 Gli Specialisti Rispondono di Dottor Gaetano Perrini

Dopo un aborto, è normale che l'ormone beta-hCG rimanga nel sangue per alcune settimane, ma se il periodo si protrae oltre i 42 giorni circa è possibile che si sia instaurata un'altra gravidanza.   »

Psicofarmaci in gravidanza: è giusto sospenderli?

05/09/2022 Gli Specialisti Rispondono di Dottoressa Elisa Valmori

L'impiego degli SSRI è compatibile con lo stato di gravidanza e non espone a particolari rischi, mentre può essere pericoloso sospenderli o anche solo diminuirne il dosaggio rispetto a quello necessario per controllare il disturbo dell'umore.   »

Piccolissimo con diagnosi di reflusso: che fare?

31/08/2022 Gli Specialisti Rispondono di Professoressa Annamaria Staiano

Non bisogna immediatamente giungere alla conclusione che il rigurgito del latte dopo le poppate, frequentissimo nei primissimi mesi di vita, sia segno di una patologia. Molto più spesso è solo l'espressione di un'immaturità dei meccanismi che impediscono ai liquidi di risalire dallo stomano all'esofago,...  »

Gravidanza che sta durando più di 40 settimane: perché?

29/08/2022 Gli Specialisti Rispondono di Dottor Claudio Ivan Brambilla

Una durata della gravidanza compresa tra le 38 e le 42 settimane rientra nella normalità. A influenzare la lunghezza della gravidanza è anche la familiarità.  »

Fai la tua domanda agli specialisti