ReduXcell Booster Defence Body, BioNike

ReduXcell Booster Defence Body, BioNike

Formulato con l’esclusivo “AlgaForShape Complex” dall’intensa azione lipolitica, aiuta a combattere efficacemente gli inestetismi della cellulite, contribuendo a ridurre i grassi stoccati e contrastando la formazione di nuovi accumuli adiposi. Questa emulsione dalla texture leggera e a rapido assorbimento favorisce la compattezza cutanea, migliorando visibilmente l’aspetto “a buccia d’arancia”.

Lo speciale applicatore dotato di 5 sfere massaggianti permette di ottimizzare i risultati e di aumentare l’efficacia del trattamento, riducendo considerevolmente l’aspetto della cellulite su tutte le zone problematiche (pancia, glutei, fianchi, gambe e braccia). SENZA CAFFEINA, con profumo esente da allergeni. Efficacia Testata

Contiene
AlgaForShape Complex: complesso esclusivo costituito da estratti di alga rossa (Jania rubens), Coleus forskohlii (titolato in Forskolina) e phytoplankton.
• Svolge attività lipolitica
• Regola la lipogenesi
• Migliora il trofismo del tessuto connettivo
• Favorisce l’ossigenazione tramite un’azione detossinante.
Troxerutina veicolata in Niosomi: flavonoide attivo su capillari, favorisce il drenaggio dei liquidi.

In farmacia, 200 ml, 34,50 euro.

Marzo 2018

Gli Specialisti rispondono
Le domande della settimana

Problemi di linguaggio in bimbo di tre anni

21/10/2021 Gli Specialisti Rispondono di Dottoressa Daniela Biatta

A fronte di evidenti difficoltà di linguaggio, in un'età in cui ci si aspetta che il bambino sappia utilizzare un certo numero di parole e di frasi compiute, sono opportuni un controllo audiologico e una valutazione da parte del neuropsichiatra infantile.   »

Progesterone o aspirinetta in gravidanza?

12/10/2021 Gli Specialisti Rispondono di Dottoressa Elisa Valmori

I due prodotti medicinali non sono incompatibili: se la condizione della futura mamma lo richiede si possono impiegare tutti e due.   »

Bimbo di sette anni che sfida continuamente la mamma

11/10/2021 Gli Specialisti Rispondono di Dottoressa Angela Raimo

Non si può permettere a un bambino di tenere sotto scacco i genitori, disobbedendo e facendo sempre e solo di testa propria. Contenerlo con dolce fermezza è la priorità assoluta.   »

Fai la tua domanda agli specialisti