ReduXcell Booster Defence Body, BioNike

ReduXcell Booster Defence Body, BioNike

Formulato con l’esclusivo “AlgaForShape Complex” dall’intensa azione lipolitica, aiuta a combattere efficacemente gli inestetismi della cellulite, contribuendo a ridurre i grassi stoccati e contrastando la formazione di nuovi accumuli adiposi. Questa emulsione dalla texture leggera e a rapido assorbimento favorisce la compattezza cutanea, migliorando visibilmente l’aspetto “a buccia d’arancia”.

Lo speciale applicatore dotato di 5 sfere massaggianti permette di ottimizzare i risultati e di aumentare l’efficacia del trattamento, riducendo considerevolmente l’aspetto della cellulite su tutte le zone problematiche (pancia, glutei, fianchi, gambe e braccia). SENZA CAFFEINA, con profumo esente da allergeni. Efficacia Testata

Contiene
AlgaForShape Complex: complesso esclusivo costituito da estratti di alga rossa (Jania rubens), Coleus forskohlii (titolato in Forskolina) e phytoplankton.
• Svolge attività lipolitica
• Regola la lipogenesi
• Migliora il trofismo del tessuto connettivo
• Favorisce l’ossigenazione tramite un’azione detossinante.
Troxerutina veicolata in Niosomi: flavonoide attivo su capillari, favorisce il drenaggio dei liquidi.

In farmacia, 200 ml, 34,50 euro.

Marzo 2018

Gli Specialisti rispondono
Le domande della settimana

Ovaio policistico a 20 anni: in quanto tempo gli integratori fanno effetto?

19/05/2022 Gli Specialisti Rispondono di Dottor Claudio Ivan Brambilla

Nessun preparato compie miracoli: per contrastare la sindrome dell'ovaio policistico che viene messa in relazione con il sovrappeso è necessario prima di tutto modificare il proprio stile di vita, a partire dall'alimentazione.  »

Quali regole per prevenire la toxoplasmosi?

19/05/2022 Gli Specialisti Rispondono di Dottor Claudio Ivan Brambilla

Le regole che consentono di evitare il contagio da parte del Toxoplasma sono semplicissime ed efficaci.   »

Bimbo di sette mesi con un “buchetto” sopra il sederino: è preoccupante?

16/05/2022 Gli Specialisti Rispondono di Dottoressa Alessia Bertocchini

La presenza di una fossetta sacro-coccigea a fondo cieco, se non è associata ad altri segnali che possano far pensare a un problema della colonna vertebrale, non è significativa.   »

Fai la tua domanda agli specialisti