Skin Rose Siero Viso Rossori & Couperose Sensiderm, Dermophisiologique

Skin Rose Siero Viso Rossori & Couperose Sensiderm, Dermophisiologique

Trattamento lenitivo e disarrossante specifico per la pelle sensibile con inestetismi da couperose ed eritrosi, a rapido assorbimento. Il prodotto è senza conservanti, peg free, profumo esente da allergeni, nickel tested, certificato di provata efficacia.

La formula  contiene Ginkgo Biloba, Bioflavonoidi della Rosa Centifolia ed Escina che agiscono in sinergia per rinforzare il microcircolo cutaneo ed alleviare rossori, edemi e gonfiori superficiali. La presenza del β-sitosterolo stimola le naturali difese della pelle, mentre Isoquercetina e Vitamina C, a rilascio graduale, contrastano la formazione di radicali liberi. La delicata profumazione e la texture ultraleggera lo rendono ideale anche come dopobarba.

La pelle risulta nutrita, compatta e rigenerata. I rossori sono visibilmente ridotti ed il colorito più chiaro ed uniforme.

In istituto, 30 ml, 72 euro.

Gennaio 2018



Concorso riparti con catrice 2020

Gli Specialisti rispondono
Le domande della settimana

Sovrappeso: è di ostacolo alla fertilità? Assolutamente sì

29/06/2020 Gli Specialisti Rispondono di Dottor Claudio Ivan Brambilla

Molti chili di troppo interferiscono sull'attività delle ovaie, a volte al punto da causare la formazione di ovociti difettosi, che non possono essere fecondati.   »

Stereotipie o conseguenze del lockdown?

29/06/2020 Gli Specialisti Rispondono di Dott. Leonardo Zoccante

E' verosimile che i forti cambiamenti imposti dall'isolamento a cui ha costretto la pandemia abbiano influito sul comportamento dei bambini, tuttavia ci sono manifestazioni anomale che potrebbero essere spia di altro.   »

Coronavirus: indebolito o no? E le scuole riapriranno?

12/06/2020 Gli Specialisti Rispondono di Professor Matteo Bassetti

Il Sars-CoV-2 è andato senza dubbio incontro a modificazioni che l'hanno reso meno aggressivo. Così è verosimile che a settembre bambini e adolescenti potranno (finalmente) tornare a scuola.  »

Fai la tua domanda agli specialisti