Skin Rose Siero Viso Rossori & Couperose Sensiderm, Dermophisiologique

Skin Rose Siero Viso Rossori & Couperose Sensiderm, Dermophisiologique

Trattamento lenitivo e disarrossante specifico per la pelle sensibile con inestetismi da couperose ed eritrosi, a rapido assorbimento. Il prodotto è senza conservanti, peg free, profumo esente da allergeni, nickel tested, certificato di provata efficacia.

La formula  contiene Ginkgo Biloba, Bioflavonoidi della Rosa Centifolia ed Escina che agiscono in sinergia per rinforzare il microcircolo cutaneo ed alleviare rossori, edemi e gonfiori superficiali. La presenza del β-sitosterolo stimola le naturali difese della pelle, mentre Isoquercetina e Vitamina C, a rilascio graduale, contrastano la formazione di radicali liberi. La delicata profumazione e la texture ultraleggera lo rendono ideale anche come dopobarba.

La pelle risulta nutrita, compatta e rigenerata. I rossori sono visibilmente ridotti ed il colorito più chiaro ed uniforme.

In istituto, 30 ml, 72 euro.

Gennaio 2018

Gli Specialisti rispondono
Le domande della settimana

Bimbo di sette mesi con un “buchetto” sopra il sederino: è preoccupante?

16/05/2022 Gli Specialisti Rispondono di Dottoressa Alessia Bertocchini

La presenza di una fossetta sacro-coccigea a fondo cieco, se non è associata ad altri segnali che possano far pensare a un problema della colonna vertebrale, non è significativa.   »

Epatiti dei bambini: c’entra il vaccino contro il CoVid-19?

28/04/2022 Gli Specialisti Rispondono di Professor Matteo Bassetti

Non ci sono elementi che suggeriscano una relazione tra il vaccino contro il coronavirus Sars-CoV-2 e l'epatite acuta dell'età pediatrica.  »

Preoccupata per l’assenza di sintomi “di gravidanza”

19/04/2022 Gli Specialisti Rispondono di Dottoressa Elisa Valmori

Non è così automatico che la gravidanza, una volta iniziata, determini la comparsa di sintomi specifici, quindi l'assenza dei disturbi "tradizionali" (nausea, tensione al seno e così via) non deve essere interpretata come un segnale per forza negativo.  »

Fai la tua domanda agli specialisti