Unicorni Bebè, D-Kidz

Unicorni Bebè, D-Kidz

Soffici unicorni dal manto morbido e colorato e occhi sognanti che cercano coccole: una linea di teneri amici da tenere sempre vicino in vendita IN EDICOLA. Novità del catalogo D-Kidz, divisione di Dynit e brand leader nella produzione e distribuzione di giocattoli in edicola, Unicorni Bebè è la collezione di dolci unicorni di peluche dotati di moschettone, ideali da usare come portachiavi o da appendere allo zainetto.

I morbidi amici della linea Unicorni Bebè sono disponibili in quattro colori diversi, tutti da collezionare: bianco, rosa, verde e viola. Questi teneri peluche incontreranno i gusti di bambini e bambine, con i loro occhi dolcissimi e il morbido manto da accarezzare e coccolare.

Ogni confezione di Unicorni Bebè, in edicola in abbinamento al minimagazine Happy World di D-Kidz, sempre pieno di curiosità e divertenti spunti per giocare, contiene un morbido unicorno da appendere e portare sempre con te e un poster in regalo. Tutti gli Unicorni Bebè possono essere collezionati in edicola. Preparati a volare con la fantasia: i soffici amici D-Kidz ti accompagneranno in mille avventure da sogno.

Gli Unicorni Bebè sono indicati per bambini dai tre anni in su.

Ottobre 2019

Gli Specialisti rispondono
Le domande della settimana

Un figlio con il diabete insulino-dipendente: si può?

21/06/2021 Gli Specialisti Rispondono di Dottoressa Elisa Valmori

Nel caso in cui si voglia affrontare una gravidanza dopo i 40 anni e con il diabete, è opportuno farsi seguire da un centro specializzato.  »

Bimba di 18 mesi che non vuole più il latte

16/06/2021 Gli Specialisti Rispondono di Dottor Leo Venturelli

A svezzamento completato, il latte non è più indispensabile: come ottima alternativa c'è lo yogurt.   »

Una gravidanza dopo aver smesso l'”anello”: quanto ci vuole?

13/06/2021 Gli Specialisti Rispondono di Dottoressa Elisabetta Canitano

La possibilità di rimanere incinta dopo aver smesso la contraccezione ormonale varia da donna a donna: generalizzare non si può.  »

Fai la tua domanda agli specialisti