Applaydu, Kinder Sorpresa

Applaydu, Kinder Sorpresa

È la nuova anima digitale delle sorprese dell’ovetto Kinder.

Kinder ha deciso di modificare la propria pelle, trasformando la sorpresa fulcro del suo prodotto in una vera e propria chiave per aprire un mondo magico, quello di Applaydu, la nuova applicazione – sviluppata con Gameloft for brands – che racchiude nel suo nome i tre cardini su cui si fonda: digitalizzazione (app), gioco (play) ed edutainment (du).

Il Dipartimento dell’Istruzione dell’Università di Oxford ha fornito una serie di importanti linee guida per lo sviluppo dell’app, mirate ad aiutare la crescita e il progresso dei bambini grazie a giochi studiati per sviluppare le loro abilità cognitive: matematica, lettura, scrittura, memoria, capacità motorie.

Gameloft for brands, leader mondiale nella creazione di videogiochi, ha contribuito con la sua ventennale esperienza in termini di gameplay, tecnologia e animazione 3D.
Da oggi con Applaydu sarà possibile dare vita alle sorprese, facendole vivere sull’App attraverso la Realtà Aumentata.

Con questa app ogni sorpresa potrà prendere vita ed essere sempre a fianco dei bambini e dei loro genitori, accompagnandoli anche alla scoperta di 11 minigiochi e tante storie studiate – con difficoltà crescente in base all’età – per stimolare e migliorare capacità come l’analisi, la memoria, la lettura e la scrittura. Da soli, ma anche in compagnia dei genitori grazie alla modalità multi player che in alcuni giochi permetterà a tutta la famiglia di imparare, divertendosi insieme. Sarà sempre possibile personalizzare il proprio avatar e scegliere quale tra le sorprese collezionate sarà la protagonista del momento. Ogni nuova sorpresa sblocca tanti contenuti: storie, pigiamini e maschere per un continuo cambio look!

Una vera e propria rivoluzione digitale che però non dimentica la sicurezza, punto fondamentale per i genitori e anche per Kinder, che da sempre rassicura mamme e papà. Grazie alla sua struttura, Applaydu è sicura al 100% e permette agli adulti di essere compagni di gioco, ma anche di monitorare l’uso e i progressi dei bambini su tutta la sfera di edutainment. Nell’area del Parental Control, infatti, si potranno vedere quali sono i giochi o attività preferite, verificare i progressi in relazione alle differenti aree cognitive stimolate e soprattutto monitorare il tempo speso sull’app.

Applaydu può essere scaricata gratuitamente dall’App Store o da Google Play ed è compatibile con tutti i dispositivi Android e iOS a partire da Android 4.4 e iOS 12.

Novembre 2020

Gli Specialisti rispondono
Le domande della settimana

In ansia per quello che non mangerà alla scuola materna

31/07/2021 Gli Specialisti Rispondono di Dottoressa Angela Raimo

All'asilo i bambini tendono ad accettare di buon grado pietanze che a casa respingono, per imitare i coetanei. L'ingresso in comunità sotto il profilo dell'alimentazione è spesso provvidenziale.   »

Quarto cesareo a 30 anni: sono proprio tanti i rischi?

26/07/2021 Gli Specialisti Rispondono di Dottoressa Elisa Valmori

Un quarto cesareo espone la donna a vari rischi che è bene valutare attentamente anche con l'aiuto del ginecologo curante.  »

Paura di aver contratto la toxoplasmosi

28/06/2021 Gli Specialisti Rispondono di Dottor Claudio Ivan Brambilla

Per sapere se malauguratamente si è state contagiate dal Toxoplasma gondii si può fare il toxo test, a partire da 20 giorni dopo l'ingestione dell'alimento che si teme fosse contaminato.   »

Fai la tua domanda agli specialisti