Il raccontastorie per bambini, Faba

Il raccontastorie per bambini, Faba

Faba è un riproduttore audio che permette ai bambini di ascoltare le proprie storie preferite in totale autonomia. Gli obiettivi principali di questo nuovo prodotto sono stimolare l’immaginazione dei bambini, aiutarli a comprendere l’arte dell’ascolto e supportarli nella creazione di momenti creativi utilizzando da soli uno strumento che potrà diventare per loro un oggetto insostituibile. Sicuro, creativo e affidabile, è composto da una cassa audio chiamata appunto FABA e
da statuine 3D soprannominate Personaggi Sonori che rappresentano ognuna il protagonista delle storie noto ai bambini, tutte da collezionare e disegnate da Jacopo Rosati, illustratore dell’azienda.

I materiali scelti per la realizzazione garantiscono un prodotto solido, facile da pulire, maneggevole e soprattutto sicuro. Ogni Personaggio Sonoro ha un audio della durata di circa 20-40 minuti. Attualmente sono disponibili diversi contenuti tra i quali fiabe, filastrocche e canzoni, in collaborazione con molti editori licenziatari. L’audio è di ottima qualità, il volume è regolabile autonomamente da parte del bambino poiché è limitato a 85dB e può essere utilizzato anche con le cuffie. La batteria è ricaricabile e consente fino a 8 ore di autonomia, perfetto anche come gioco per i lunghi viaggi in macchina.

Lo starter set (composto dalla cassa e una statuina in regalo) costa 59,90 euro ma si possono comprare anche vari personaggi sonori. In vendita anche su myfaba.com

Dicembre 2019

Gli Specialisti rispondono
Le domande della settimana

Lieve perdita di sangue a inizio gravidanza

06/07/2020 Gli Specialisti Rispondono di Dottoressa Elisa Valmori

La gravidanza è un processo in divenire: almeno nelle prime settimane non si dovrebbero trarre conclusioni su come si sta evolvendo, semplicemente in base a una piccola perdita di sangue.   »

Streptococco: dubbi e chiarimenti

06/07/2020 Gli Specialisti Rispondono di Dottor Aldo Messina

Le infezioni da streptococco fanno ancora oggi molta paura, per via delle conseguenze (non automatiche!) che potrebbero determinare. In realtà, oggi questo batterio non fa più (tanta) paura.  »

Sovrappeso: è di ostacolo alla fertilità? Assolutamente sì

29/06/2020 Gli Specialisti Rispondono di Dottor Claudio Ivan Brambilla

Molti chili di troppo interferiscono sull'attività delle ovaie, a volte al punto da causare la formazione di ovociti difettosi, che non possono essere fecondati.   »

Fai la tua domanda agli specialisti