1ère Eau Thermale, Uriage

1ère Eau Thermale, Uriage

È un’acqua isotonica, che agisce in armonia con le cellule della pelle e ne preserva l’integrità, sia sugli adulti che sui bambini. In particolare, 1ère Eau Thermale si prende cura del bambino: 
– donando alla sua pelle la giusta idratazione; 
– in caso di allergie o lesioni; 
– alleviando le irritazioni; 
– quando fa più caldo, rinfrescando e reidratando l’epidermide; 
– durante il cambio, curando la pelle del sederino. 

L’Acqua Termale di Uriage viene raccomandata dai pediatri per alleviare i fastidi dovuti a dermatiti da pannolino, eczemi palpebrali, varicella, punture di insetti e tutte le piccole irritazioni quotidiane.

Test clinici hanno riscontrato un aumento del 95% dell’idratazione della pelle e del sollievo dalle piccole irritazioni. 

In vendita in farmacia, lo spray da 150 ml costa 9,00 euro.

Gli Specialisti rispondono
Le domande della settimana

Tampone positivo allo streptococco durante la gravidanza

23/11/2022 Gli Specialisti Rispondono di Dottoressa Elisa Valmori

Ci sono delle indicazioni da seguire quando si risulta positive allo streptococco in prossimità del parto, prima tra tutte recarsi con urgenza in Pronto soccorso fin dalla prima comparsa delle contrazioni.   »

Paroxetina: si può assumere nel periodo preconcezionale e poi in gravidanza?

23/11/2022 Gli Specialisti Rispondono di Dottoressa Elisa Valmori

In relazione agli psicofarmaci, nel periodo del concepimento e poi durante la gravidanza è importante assumerli sotto la guida dello psichiatra e del ginecologo, in accordo tra loro.   »

Tosse dei bambini: l’antibiotico serve o no?

14/11/2022 Gli Specialisti Rispondono di Professor Giorgio Longo

La tosse secca, anche se più disturbante, non deve preoccupare e non richiede inevitabilmente l'antibiotico, che invece va somministrato quando la tosse è “grassa”, con tanto catarro, e si protrae per oltre quattro settimane senza alcun accenno di miglioramento.  »

Fai la tua domanda agli specialisti