Baby Pasta all’acqua lenitiva, Equilibra

Baby Pasta all’acqua lenitiva, Equilibra

È una pasta studiata per proteggere e lenire gli arrossamenti cutanei e i rossori da pannolino. La leggerezza della pasta all’acqua e il suo ridotto potere occlusivo consentono usi ripetuti. Applicata regolarmente, a ogni cambio pannolino, fornisce alla pelle del bambino una barriera protettiva che aiuta a proteggere le zone più delicate e soggette ad arrossamenti. Indicata per pelli sensibili, è senza conservanti, parabeni, petrolati, Sles e Sls. 

Contiene ossido di zinco al 10%, protettivo, burro di karité, nutriente, glicerina vegetale, protettiva, estratti di avena e calendula, calmanti, olio di riso, emolliente, vitamina E, che mantiene elastica la pelle, olio di mandorle dolci, emolliente e addolcente. In più l’aloe vera Equilibra®, contenuta in importanti quantità (20%), è un prezioso estratto naturale ricco in polisaccaridi che dona idratazione e protezione.

Nella grande distribuzione, tubo da 100 ml, 6,45 euro.

Novembre 2017

 

 

Gli Specialisti rispondono
Le domande della settimana

Perché il bimbo in utero non si vede ancora?

23/11/2020 Gli Specialisti Rispondono di Dottoressa Elisa Valmori

Se l'ovulazione avviene più tardi rispetto all'ipotesi può accadere che l'embrione non sia visibile ecograficamente nell'epoca della gravidanza in cui generalmente lo è già.   »

SOS crisi di pianto inconsolabile

23/11/2020 Gli Specialisti Rispondono di Professor Giorgio Longo

Una volta appurato che il lattante piange per via delle "coliche dei tre mesi", non resta che attendere pazientemente che le crisi a poco a poco diminuiscano fino a sparire. Nella ceretzza che le sue urla disperate sono espressione di forza e di salute.   »

Peso: quale aumento a quattro mesi di vita?

19/11/2020 Gli Specialisti Rispondono di Dottor Leo Venturelli

L'aumento di peso ha un andamento influenzato da alcune variabili, tuttavia intorno al quinto mese di vita dovrebbe essere doppio rispetto a quello presentato alla nascita.   »

Fai la tua domanda agli specialisti